Liga, Villarreal-Atlético Madrid 3-0: tris giallo, il Cholo va giù

Non c'è partita al Madrigal: nel primo tempo colpiscono Trigueros e Dos Santos, nel finale chiude i giochi Soriano. I Colchoneros si allontanano dalla zona Champions.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Lo scontro diretto per un posto in Champions League lo vince il Villarreal. L'Atlético Madrid perde nettamente 3-0 e scivola al sesto posto in Liga, il Sottomarino vola al quarto grazie ai gol di Trigueros, Dos Santos e Soriano. Simeone ci ha provato a scuotere i suoi, con la grinta, i cambi: niente da fare, i Colchoneros cadono ancora, nelle ultime cinque partita hanno collezionato solo 4 punti. Poca roba se si vuole risalire la classifica.

Primo tempo

Che si tratta di una partita che mette tanto in palio, frizzante e intensa, si capisce subito dai primi minuti. Spunto di Soriano, poi Dos Santos si vede salvare il pallone sulla linea di porta da Savic. Tredici minuti e le emozioni già non si contano più. Risponde subito l’Atlético Madrid: Asenjo dice no a Correa, poi Koke con un destro potente trova il palo. Ritmi altissimi al Madrigal, le squadre se la giocano a viso aperto.

Il gol è nell’aria. Al 28’ Soriano recupera il possesso, palla a Trigueros che davanti a Oblak non sbaglia: 1-0. Simeone non ci sta: fuori Tiago e dentro Saul. L’occasione per gli ospiti arriva subito: Griezmann è veloce come un fulmine, va verso la porta e calcia. Asenjo si supera e fa il miracolo. Applaude il Cholo, la reazione c'è. Ma rimane isolata, perché il Villarreal raddoppia: Pato mette dentro, Oblak tocca, Dos Santos va al tiro e prima trova il palo, poi non sbaglia e gonfia la rete. Buio totale per i biancorossi, Oblak si fa pure male ad una mano: non ce la fa, dentro Moyà. 

Secondo tempo

Simeone non si dà pace e si sgola con i suoi. Gameiro al 47' ha l'occasione per riaprirla subito, Asenjo è ancora miracoloso. Ma si spegne subito l’Atlético, anche perché il Sottomarino tiene palla, la gestisce, la nasconde. Saul si rende pericoloso di testa da calcio d’angolo, Soriano sulla linea spazza via. A 10’ dalla fine sembra tutto già deciso. Invece c’è tempo anche per il terzo gol che stende definitivamente gli ospiti: Soriano dopo uno scambio con D’Diaye batte Moyá ed è festa grande. Il Villarreal vola in zona Champions League sorpassando proprio l'Atlético Madrid: una serata perfetta.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.