Chapecoense multata per non aver giocato l'ultima gara del Brasileirão

Decisione assurda della giustizia sportiva brasiliana: partita persa a tavolino e sostanziosa multa di 30mila euro sia per "el Chape" che l'Altético Mineiro.

1k condivisioni 1 commento

di

Share

A volte servirebbe un po' più di buon senso, sorvolando su regolamenti e leggi varie. Anche perché poi si rischia di sfociare nel cattivo gusto, come nel caso della giustizia sportiva brasiliana che ha ben visto di sanzionare Chapecoense e Atlético Mineiro per non essersi presentate all'ultima partita di campionato.

Partita inutile

Sì, avete letto bene. Sono stati presi provvedimenti contro queste due squadre, che dopo la tragedia aerea che ha sconvolto l'intero mondo dello sport hanno ovviamente deciso di non disputare la gara in programma il 1° dicembre all'Arena Condá di Chapecó che avrebbe chiuso il Brasileirão. Un match tra l'altro del tutto inutile ai fini del regolare svolgimento del torneo, visto che sia il club alvinegro - matematicamente quarto in classifica - che "el Chape" avevano già conquistato un posto nella prossima Copa Libertadores.

La sanzione

Non è bastata nemmeno questa giustificazione (come se ce ne fosse bisogno) per evitare che il Superior Tribunal de Justicia Deportiva brasiliano imponesse a entrambe le squadre la punizione della sconfitta a tavolino per 0-3 e, incredibile ma vero, anche una multa di 100mila reales (circa 30mila euro) cadauna. Il tribunale, insomma, ha applicato per filo e per segno l'articolo 203 del codice di giustizia sportiva locale, senza tenere minimo conto del reale motivo che ha portato al mancato svolgimento della partita. Del buon senso neanche a parlarne.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.