Fenomeno Higuain, il derby è della Juventus: Torino sconfitto 3-1

Il Pipita segna una doppietta e regala tre punti alla Juve. Pjanic nel recupero cala il tris, di Belotti la rete del momentaneo vantaggio granata. Bianconeri a +7 su Roma e Milan.

Higuain

549 condivisioni 0 commenti

Share

Un derby della Mole come non si vedeva da anni. Divertente, giocato ad armi pari e a ritmi altissimi. All'Olimpico ha vinto la Juventus 3-1 grazie a un fenomeno di nome Gonzalo Higuain, che all'82' ha battuto Hart per la seconda volta e ha regalato tre punti pesantissimi a Massimiliano Allegri. Era stato il Torino ad andare in vantaggio dopo 16' con il solito Belotti (10° gol in campionato), bravo a girare di testa il cross di Baselli. L'attaccante classe '93 è stato autore di una prestazione monumentale, ha incarnato più di tutti quello spirito battagliero che Mihajlovic aveva preteso nella conferenza stampa della vigilia. Ha duellato con Alex Sandro e Chiellini per tutto il match, ha rincorso avversari e recuperato palloni senza soluzione di continuità. Non è bastato. Come non è bastato il coraggio di Mihajlovic che ha chiuso con un 4-2-3-1 iper offensivo. Nel momento cruciale è emerso Gonzalo Higuain, che già nel primo tempo aveva firmato l'1-1 grazie all'assist di tacco - involontario - di Mandzukic. La rimonta è stata completata al minuto 82 con una girata da 9 puro. Nel recupero Pjanic ha chiuso i conti - assist di Dybala - fissando il risultato sul 3-1. Adesso i bianconeri potranno gustarsi comodamente il Monday Night tra Roma e Milan, lontane 7 punti dalla vetta. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.