Chapecoense, Neto si sveglia dal coma e chiede il risultato della finale

Uno dei tre giocatori sopravvissuti della Chapecoense si è svegliato dal coma farmacologico e ha chiesto ai medici: "Com'è finita la finale di Copa Sudamericana?".

Neto si sveglia dal coma

4k condivisioni 0 commenti

Share

Hélio Neto si è svegliato dal coma. Pochi giorni fa la notizia che un'infezione polmonare aveva complicato le condizioni del difensore della Chapecoense, uno dei tre giocatori sopravvissuti alla tragedia aerea del 29 novembre. Oggi il brasiliano si è svegliato dal coma farmacologico e i suoi pensieri sono andati subito alla finale di Copa Sudamericana che il club di Chapecó avrebbe dovuto disputare contro l'Atletico Nacional. Coppa che la Conmebol ha assegnato alla Chapecoense accogliendo la richiesta della società colombiana. "Com'è andata la finale?", ha chiesto il giocatore. I medici e la psicologa che lo assiste lo hanno tenuto all'oscuro di quanto successo per evitargli ulteriori choc. Neto ha chiesto anche come ha fatto a procurarsi le ferite. Passeranno ancora dei giorni prima che verrà messo al corrente di tutto. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.