Borussia Moenchengladbach-Mainz 1-0: Schubert salva la panchina

Nel posticipo della 14esima giornata della Bundesliga il Borussia Moenchengladbach vince 1-0 col Mainz grazie ad un gol di Christensen. Schubert salva la panchina.

61 condivisioni 0 commenti

di

Share

Nel posticipo della quattordicesima giornata della Bundesliga il Borussia Moenchengladbach vince 1-0 contro il Mainz con gol di Christensen a metà del secondo tempo e ritrova i 3 punti dopo 8 partite. Battuta invece per la terza volta di fila la squadra ospite. Ora il Gladbach sale a quota 16, tornando a +6 dall’Amburgo terzultimo. Nel finale annullato ingiustamente l’1-1 a De Blasis.

La gara

Il Gladbach ha bisogno di vincere dopo una lunghissima serie negativa e prova a fare la partita, ma ha paura a sbilanciarsi troppo. Non sorprende quindi se la prima palla gol arriva solo al 22’ ed è del Mainz. Onisiwo supera in un primo momento Christensen, calcia a botta sicura, ma all’ultimo il danese riesce a chiudere. Al 35’ ancora Onisiwo che, servito bene da Malli, riesce a girarsi e a tirare verso la porta avversaria, ma è bravo Sommer a parare. Anche nella ripresa il Gladbach prova a fare la partita ma ha difficoltà a far girare la palla. Troppo nervosismo e la manovra ne risente. Al 55’ clamorosa palla gol per il Borussia: Raffael vince un rimpallo e si ritrova con Stindl solo contro il portiere avversario. Il brasiliano sbaglia però il momento del passaggio e Bell riesce a chiudere in angolo. Al 65’ altra palla gol per i padroni di casa: Wendt la piazza nell’angolino ma Lӧssl si esalta. Al 76’, casuale, il gol del Gladbach. Su angolo Stindl va al tiro che però viene respinto, il rimpallo favorisce però Christensen che in girata la butta dentro. All’88 il pareggio del Mainz, che però l’arbitro annulla inspiegabilmente. Seydel tira, Sommer para ma non trattiene e De Blasis da due passi fa 1-1. Viene fischiato fuorigioco che però non c’è. Nel recupero arriva perfino il rosso per doppio giallo a Gbamin. Il Gladbach torna a vincere e si allontana dalla zona retrocessione.

Curiosità

Prima vittoria in casa del Gladbach dopo 4 partite senza successo (3 pareggi 1 sconfitta). Quarta sconfitta in trasferta di fila del Mainz, che non vince lontano dal proprio stadio da ben 5 turni. Perfino vincendo le ultime tre partite il Gladbach disputerà il peggiore dei tre gironi (andata-ritorno-andata) con Schuster come allenatore. Il Borussia resta l'unica squadra della Bundesliga a non ave ancora mai segnato di testa.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.