Borussia Dortmund, ti salva ancora Reus: con il Colonia è 1-1

Mercoledì contro il Real Madrid, oggi nel derby della Renania-Vestfalia: le Vespe di Tuchel ringraziano ancora una volta il loro capitano, in gol nei minuti finali.

510 condivisioni 0 commenti

di

Share

Un pareggio in extremis tira l'altro. È la legge del Borussia Dortmund, che al RheinEnergieStadion di Colonia evita la sconfitta solamente allo scoccare del 90'. Come già avvenuto in Champions League con il Real Madrid, ci pensa Marco Reus a risolvere i problemi alle Vespe di Tuchel. Nel derby della Renania-Vestfalia, i nero-gialli scongiurano così il sorpasso in classifica da parte dei Caproni di Stöger: ora sono 8 i punti di distacco dal duo di testa Bayern Monaco-Lipsia.

Primo tempo

Il fatto che il Colonia vesta interamente di blanco non sembra però stimolare troppo gli appetiti delle Vespe: gli uomini di Tuchel - che in mediana sceglie a sorpresa Durm - aggrediscono i padroni di casa, ma senza affilare le unghie. Quando ci riescono, dopo 9 minuti, è la bandierina del guardalinee ad annacquare subito l'entusiasmo. Sarebbe stata l'ennesima giocata vincente firmata Dembelé (filtrante in area), Reus (assist) e Aubameyang: quando il gabonese tocca il pallone, è oltre la linea dei difensori.

Rimarrà questa l'unica, vera occasione per i nero-gialli in tutto il primo tempo. Ai Caproni basta invece una punizione scodellata in area per pescare il gol del vantaggio: sul calcio da fermo di Hector, la retroguardia del Dortmund lascia udnevs liberissimo di colpire di testa e insaccare all'angolino. Per la punta lettone classe '88, è la prima rete in questa Bundesliga. Siamo arrivati a poco prima della mezz'ora, succederà poco o altro per il resto della prima frazione.

Secondo tempo

La sfida nella sfida, quella tra i bomber di Bundesliga Aubameyang e Modeste, obbliga anche il francese a dare un cenno di presenza: la conclusione sulla rete esterna al 50' rimarrà però la sua unica zampata. L'intera ripresa vede i ruoli ben delineati tra le due formazioni: il Borussia attacca, il Colonia si chiude a riccio e prova a colpire in ripartenza. Il giro palla delle Vespe è compassato, poco incisivo: solo Reus riesce a impegnare Kessler a venti minuti dalla fine.

Il materiale per recriminare non manca però al Dortmund: su un colpo di testa di Ramos, Mavraj impatta il pallone con il braccio. La distanza ravvicinata induce probabilmente l'arbitro a non concedere il penalty, ma gli estremi c'erano davvero tutti. Il coniglio dal cilindro di Reus al 90' non è invece un rigore, ma una sentenza: il suo destro di prima intenzione, sul cross tagliato dello stesso Ramos, è una punizione forse troppo dura per il Colonia. Il nazionale tedesco - che aveva già pareggiato i conti contro il Real Madrid nell'ultima di Champions - festeggia il primo gol in questo campionato: l'ultimo, lo scorso 14 maggio, proprio contro i biancorossi. Un destino scritto per lui, come il pareggio in extremis del Borussia: le Vespe e Reus ormai ci hanno preso gusto.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.