UFC 206: Anthony Pettis manca il peso per 3 libbre. Gli scenari

Pettis manca di tre libbre il peso agli early weigh-in di UFC 206, perdendo la possibilità di diventare campione ad interim dei pesi piuma. Tutti gli scenari.

Anthony Pettis UFC

127 condivisioni 0 commenti

di

Share

Anthony Pettis fallisce l'appuntamento con la bilancia. Showtime ha infatti sforato di 3 libbre il peso in vista del match che lo annovererà tra i protagonisti del main event di UFC 206, che vedrà per l'appunto il fighter di Milwaukee opposto a Max Holloway in una sfida valida per la conquista del titolo ad interim pesi piuma - divisione al limite delle 145 libbre -.

Fatali i poco più di 1,35 i chili che hanno fatto sì che l'ex campione pesi leggeri non rientrasse nei limiti stabiliti per la categoria. Nessun problema invece per Max Holloway, perfettamente in linea con gli standard di peso e pronto a fronteggiare comunque lo stesso Pettis nell'incontro principale della card di Toronto.

Lo scenario adesso, appare abbastanza delineato: Pettis dovrà intanto rinunciare - come da norma UFC - al 20% della propria borsa, che andrà di diritto al proprio avversario a causa del disguido. Oltretutto, la cintura sarà in palio soltanto per Holloway, il quale in caso di vittoria andrebbe a sfidare il redivivo campione di categoria - a seguito dell'abdicazione di Conor McGregor - José Aldo nella prima metà del 2017. Qualora Pettis portasse invece la vittoria a casa, non vi sarebbe alcuna assegnazione del titolo momentaneo, con i piani relativi al prossimo scenario iridato che andrebbero valutati in seguito.

Continua dunque ad abbattersi un vento funesto sull'evento dell'Air Canada Centre. Dopo l'infortunio occorso al precedente protagonista del main event e campione dei massimi leggeri Daniel Cormier - che ha costretto alla rimozione di Anthony Johnson dalla card -, arriva questa doccia fredda per i tifosi di Showtime, che registrano dunque al fotofinish la mancata possibilità da parte del proprio beniamino di ambire almeno per il momento ad una seconda cintura  in due diverse divisioni UFC.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.