Francia, arrestato Conte del Reims: ha ridotto un 19enne in fin di vita

Intervenuto per sedare una lite tra il difensore del Reims e la sua fidanzata, un francese di 19 anni è stato colpito alla testa con una mazza da baseball ed è ora in fin di vita.

Antoine Conte

732 condivisioni 0 commenti

Share

Un pomeriggio di autentica follia. Protagonista Antoine Conte, giocatore del Reims, squadra che occupa la terza posizione in Ligue2 (Serie B francese). Il difensore 22enne, che non ha nulla a che fare con l'attuale manager del Chelsea, è stato arrestato per aver ridotto in fin di vita un ragazzo di 19 anni con una mazza da baseball. Un passo indietro. Nel pomeriggio Conte stava avendo un'accesa discussione con la fidanzata, quando quest'ultima è uscita di casa ed è corsa in strada. Conte l'ha rincorsa con una mazza da baseball, a quel punto è intervenuto il giovane - con l'intenzione di sedare la lite - ed è stato colpito alla testa. Il giocatore francese gli ha procurato un'emorragia cerebrale.

La nota del Reims

Immediata la reazione del Reims che ha commentato così l'accaduto:

Lo Stade de Reims prende atto con sgomento degli atti di violenza attribuiti ad Antoine Conte e li condanna con la massima fermezza. I nostri pensieri sono rivolti alla fidanzata del giocatore e al giovane ferito gravemente. Adesso Antoine Conte dovrà rispondere delle sue azioni

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.