UFC Fight Night Albany: una card "pesante" ed esplosiva

La card di Albany ha tutte le premesse per rivelarsi il miglior antipasto in vista di UFC 206. Al Times Union Center verranno infatti stabilite nuove gerarchie nei pesi massimi.

UFC Fight Night Albany

20 condivisioni 0 commenti

di

Share

A quasi un mese di distanza da UFC 205, la promotion più importante al mondo torna nello stato di New York. Al Times Union Center di Albany infatti, verranno con tutta probabilità stabilite nuove gerarchie nella categoria pesi massimi, bisognosa di una grossa boccata d'aria fresca che combattenti quali Derrick Lewis e Francis Ngannou potrebbero certamente concedere, a suon di devastanti prestazioni all'interno dell'ottagono.

Quattro saranno i match che verranno trasmessi nella notte tra il 9 e il 10 dicembre, per una main card che sarà il degno antipasto di UFC 206, evento che troverà compimento qualche ora dopo all'Air Canada Centre di Toronto, Canada.

Gian Villante vs Saparbek Safarov

Primo match della card principale che vedrà opposti Gian Villante (14-7) e Saparbek Safarov (8-0), nella categoria dei massimi leggeri. Reduce da una sconfitta inflittagli da Ilir Latifi e più in generale da un trend parecchio altalenante, Villante proverà a rilanciarsi contro l'imbattuto russo Safarov, all'esordio in UFC. Grande attesa per il primo incontro all'interno della promotion di quest'ultimo, di cui si parla un gran bene in patria. Bel test invece per il più esperto statunitense, il quale cercherà di invertire la rotta a seguito del recente periodo negativo.

Corey Anderson vs. Sean O'Connell

A seguire, importante crocevia per il prosieguo delle carriere all'interno dell'Ultimate Fighting Championship di Corey Anderson (8-2) e Sean O'Connel (17-8), anch'essi opposti nella categoria dei massimi leggeri. Reduci entrambi da sconfitte che ne hanno minato il cammino sportivo, sia Anderson che il proprio avversario sono consapevoli della necessità di rilanciarsi, a seguito di alcune performance opache. Ambedue atleti completi, il match sembra promettere emozioni forti già a partire dal weigh-in, visto il talento di O'Connell nell'inscenare sempre cerimonie del peso parecchio simpatiche.

Francis Ngannou vs Anthony Hamilton

Qui si giunge al co-main event della serata, con Francis Ngannou (8-1) e Anthony Hamilton (15-5) pronti a darsi battaglia nella divisione pesi massimi. Camerunense dal passaporto francese, Ngannou ha guadagnato l'amore dei fans fin dall'esordio in UFC, riuscendo a concludere tutti gli incontri all'interno della promotion mediante devastanti ko. Striker potentissimo ed esplosivo, quest'ultimo si troverà di fronte Anthony Hamilton, combattente dallo score di 3-3 in UFC e famoso per la terribile sconfitta inflittagli nel 2014 da Tod Duffee - tra i protagonisti della pellicola Never Back Down 2 - al rientro nell'ottagono dopo due anni di inattività.

Derrick Lewis vs. Shamil Abdurakhimov

Incontro di cartello sarà infine quello tra Derrick Lewis (16-4-1) e Shamil Abdurakhimov (17-3). Reduce da ben quattro vittorie consecutive, Lewis è alla ricerca della definitiva consacrazione ai vertici della divisione pesi massimi, dopo essersi imposto sul veterano e gatekeeper di categoria Roy Nelson e aver successivamente accarezzato l'ipotesi di uno spumeggiante match con il protagonista del co-main event Francis Ngannou. Combattente dalle mani davvero pesantissime, lo statunitense si troverà di fronte un Abdurakhimov attualmente alla ricerca del colpaccio giusto per imporsi ad alti livelli al limite delle 265 libbre. Reduce da una vittoria per decisione non unanime su Walt Harris, il russo partirà con gli sfavori del pronostico, nonostante sia ormai ben chiaro quanto le previsioni della vigilia nelle MMA il più delle volte siano profetizzate per il gusto di sovvertirle.

L'appuntamento su FOX Sports

Card dunque assolutamente da non perdere quella che andrà in scena nella seconda apparizione di UFC in terra newyorkese. Non dimenticate dunque di puntare le sveglie nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 dicembre, dove a partire dalle ore 3 potrete assistere a UFC Fight Night 102. Dove? Naturalmente su FOX Sports, canale 204 di Sky.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.