Real Madrid, Cristiano Ronaldo resta a secco e viene fischiato

Durante il match contro il Borussia Dortmund CR7 è stato fischiato da una parte del Bernabeu per aver sbagliato una ruleta. Rimandato il traguardo dei 100 gol europei.

Cristiano Ronaldo

933 condivisioni 0 commenti

di

Share

Appuntamento rimandato con i 100 gol europei. Ancora una volta Cristiano Ronaldo è rimasto a secco in Champions League, nel pareggio beffa contro il Borussia Dortmund (2-2) la gloria è stata tutta per Benzema, autore di una doppietta. L'ultima esultanza di CR7 nella massima competizione continentale risale al 27 settembre scorso, alla partita d'andata contro i tedeschi di Tuchel. Cristiano chiude così la fase a gironi a quota due reti, solo un anno fa stabiliva invece il record con 11 gol segnati. Il traguardo delle 100 reti nelle competizioni europee resta lontano due passi, il lusitano non si schioda dal numero 98 (95 in Champions League, 1 nei preliminari e 2 in Supercoppa Europea). E nella fase a eliminazione diretta dovrà guardarsi le spalle dal rivale di sempre, Lionel Messi, che con il gol al Borussia Mönchengladbach è salito a 96. Spera di riuscirci grazie anche al supporto del suo pubblico, quello che ieri lo ha fischiato dopo una ruleta non riuscita. Com'era facile immaginare, Cristiano non l'ha presa benissimo. Si è girato verso i tifosi e ha mostrato tutto il suo disappunto. Piccole scaramucce che in una storia d'amore bisogna mettere in conto. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.