Nuova vita per Shaquille O'Neal: l'ex cestista diventa un vice-sceriffo

Nuova pagina di vita per Shaquille O'Neal. L'ex cestista dei Los Angeles Lakers è ufficialmente diventato un vice-sceriffo della contea di Clayton.

Shaquille O'Neal Sceriffo Copyright: Clayton County Sheriff's Office

934 condivisioni 0 commenti

di

Share

Provaci ancora Shaq. Dopo anni e anni passati a sognare di diventare un ufficiale di polizia - e vari tentativi andati per il verso sbagliato per un motivo o per un altro - l'ex cestista dei Los Angeles Lakers è stato nominato nuovo vice-sceriffo onorario della contea di Clayton.

Copyright: Clayton County Sheriff's Office

Archiviate le fallimentari esperienze con le forze dell'ordine della Florida, Shaquille O'Neal diventa dunque un membro onorario del corpo di polizia del centro abitato sito in Georgia. Un primato però, l'ex stella NBA l'ha già stabilito: con i suoi 2 metri e 16 centimetri è diventato l'agente più alto di tutta la storia della contea.

Benvenuto in famiglia Shaq! La guerra al crimine ha un nuovo alleato.

Così lo sceriffo di zona Victor Hill ha accolto l'altissimo sportivo all'interno del proprio organico. 

Un uomo da i mille sogni nel cassetto, Shaquille O'Neal. Detto dell'ormai nota passione per il servizio d'ordine pubblico, per l'ex centro altri amori sono rappresentati dal ju-jitsu brasiliano e dal wrestling professionistico. Memorabili sono i filmati raffiguranti l'NMB Hall of Famer alle prese con una sessione di grappling con Nate Diaz - salito agli onori delle cronache generaliste per il doppio confronto in UFC con la star dell'ottagono Conor McGregor -, così come degne di nota sono le plurime apparizioni in WWE.

Training with my dude @shaq at @6levels gym #yup @dethrone

A video posted by natediaz209 (@natediaz209) on

Adesso per Shaq arriva l'ennesimo coronamento di una gioia tutta personale, nella speranza - visti i pregressi - di diventare in veste autorevole un punto di riferimento per la comunità.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.