Volley, CEV Champions League: Perugia sfida Placì e Miljkovic

Alle ore 15.30 la squadra di Bernardi affronterà i turchi dell'Ankara in Turchia. La partita sarà trasmessa in diretta su Fox Sports, canale 204 di Sky,

Primo match di Champions per la Sir che sfida Ankara

30 condivisioni 0 commenti

di

Share

È il giorno dell'esordio della Sir Perugia nella Champions League 2016-2017. La squadra affidata a Bernardi giocherà ad Ankara contro l'Halkbank nella pool E dopo la qualificazione ottenuta grazie alla doppia vittoria nel terzo round dei preliminari contro il Volley Amriswil. Il match, che inizierà alle 15.30 italiane (17.30 locali) sarà in diretta su Fox Sports, canale 204 di Sky

Il passato che ritorna

Il caso vuole che il primo match del raggruppamento dei ragazzi guidati da Bernardi sia contro i turchi che mister secolo ha guidato qualche anno fa. Con la squadra turca l'ex numero 9 della nazionale azzurra ha vinto un campionato turco, una Coppa e una Supercoppa di Turchia. Altro scherzo del destino è che due anni Perugia inizià la massima rassegna europea proprio contro la squadra di Ankara con in panchina proprio Bernardi. 

È una Sir in salute quella che affronterà l'Halkbank. Con la cura Bernardi la società umbra ha raggiunto il quarto posto in classifica ed è in serie positiva da cinque incontri. L'assetto di gioco con Zaytsev schiacciatore ed Atanasijevic opposto sta dando i suoi frutti. Ankara però è una trasferta tosta non solo per il calore del pubblico locale. Ivturchi guidati dal tecnico italiano Placì presentano nel proprio roster atleti con esperienza internazionale come gli schiacciatori Akhrem (ex Resovia) e Felipe (brasiliano campione olimpico in carica), e come l’opposto Miljkovic, lo scorso anno alla Lube. 

Ivan Zaytsev, bomber della squadra di Bernardi

Proprio l'opposto tornato al suo ruolo di banda analizza il match.

Si parte subito con una bella gara, un bel test per noi. Non so se sono io che porto sfortuna ma ovunque gioco le mie squadre beccano sempre gironi molto tosti di Champions ed anche quello che ci attende quest’anno lo è. Sarà molto difficile vincere a Ankara: Halkbank gioca in casa in un ambiente certamente non facile ma noi ci proveremo. 

Sedici tifosi

Bernardi ha l’organico al gran completo, avendo recuperato anche Russell. Al seguito della squadra ci saranno dall’Umbria 16 tifosi. Perugia dovrebbe partire con la coppia di posto quattro Berger-Zaytsev. Al centro dovrebbe tornare capitan Birarelli in coppia con Podrascanin, mentre per il ruolo di libero da valutare il recupero di Bari (domenica alle prese con un piccolo problema di ordine fisico) con Tosi pronto in caso a ricoprire la doppia veste di ricevitore e difensore.

Placì, da questa stagione alla guida dell’Halkbank che occupa attualmente la quinta posizione dopo nove giornate del campionato nazionale turco, dovrebbe mandare in campo Miljkovic, opposto, e Felipe, schiacciatore. A completare il sestetto del gruppo turco il regista Ramanzanoglu, i centrali Tekeli e Gunes, lo schiacciatore Subasi (che dovrebbe essere preferito inizialmente ad Akhrem) e il libero Yesilbudak. Perugia vuole iniziare al meglio un girone tosto: gli altri avversari sono i belgi del Knack Roeselare e i russi del Belogorie Belgorod.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.