Premier League, tegola in casa Everton: Bolasie fuori fino a fine stagione

Il congolese, arrivato in estate dal Palace per 28 milioni di sterline, ha subìto un grave infortunio al legamento anteriore durante il match contro il Manchester United.

Bolasie soccorso dai medici dopo l'infortunio subito domenica

439 condivisioni 0 commenti

di

Share

La peggior notizia in assoluto per Koeman, l'Everton e i suoi tifosi è arrivata: Yannick Bolasie sarà operato e dovrà stare fuori fino al termine della stagione. Colpa dell'infortunio subito domenica sera durante il match contro il Manchester United di José Mourinho che lo ha costretto a uscire dal campo a metà della ripresa. Gli esami strumentali hanno evidenziato la rottura del legamento anteriore del ginocchio destro, i tempi di recupero stimati sono di 10-12 mesi

Il congolese, diventato pochi mesi fa l'acquisto più oneroso della storia del club, stava vivendo un ottimo periodo di forma nonostante la squadra facesse fatica a decollare. Le sue accelerazioni e i suoi assist hanno in più occasioni salvato le sorti dei ragazzi di Koeman, ecco perché la notizia di queste ore lascia più di qualche grattacapo nella testa del manager olandese

L'infortunio di Bolasie è tra i gravi che un calciatore possa subire. Nel migliore dei casi tornerà in campo nell'ottobre del 2017, per questo motivo la società sarà costretta a rimediare a tale assenza investendo già nel mercato di gennaio. Il nuovo proprietario, Farad Moshiri, aveva promesso di portare l'Everton in cima alla classifica di Premier League nel giro di qualche anno: per mantenere la promessa dovrà rimettere mano al portafoglio e rimediare sin da subito a questa perdita. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.