Besiktas travolto 6-0 dalla Dynamo Kiev: Fabricio scoppia a piangere

Il Besiktas è crollato contro lo Dynamo Kiev nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions League, dopo il 4-0 il portiere dei turchi è scoppiato a piangere.

Fabricio

2k condivisioni 0 commenti

Share

La più classica delle serate da incubo, in cui puoi scommettere che nulla andrà per il verso giusto. Ne ha appena archiviata una il Besiktas, sconfitto e umiliato 6-0 sul campo della Dynamo Kiev nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions League. Il club turco ci è arrivato con la possibilità più che mai concreta di strappare il pass per gli ottavi ai danni di una tra Napoli e Benfica, ma dopo 45' era già sotto 4-0 e con un uomo in meno. L'immagine simbolo della partita è il viso del portiere Fabri dopo il quarto pallone raccolto in rete, quando ormai consapevole dell'imminente eliminazione è scoppiato a piangere a dirotto. Lo spagnolo avrà modo di rifarsi in Europa League. 

Le classifiche dei gironi di Champions League

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.