Ufficiale, la Conmebol assegna la Copa Sudamericana alla Chapecoense

Sei giorni dopo la tragedia aerea, la Confederazione Sudamericana di calcio ha accolto la richiesta dell'Atletico Nacional: la Chapecoense vince la Copa Sudamerica 2016.

La Chapecoensela

922 condivisioni 0 commenti

Share

La Conmebol ha preso la sua decisione: la Copa Sudamericana 2016 è della Chapecoense. La proposta era stata avanzata dall'Atletico Nacional, società colombiana che avrebbe dovuto contendere il trofeo ai brasiliani nell'atto conclusivo. Sei giorni dopo la tragedia aerea che ha quasi cancellato il club di Chapecó, la Confederazione Sudamericana di calcio ha accolto ufficialmente la richiesta e ha consegnato all'Atletico Nacional - per il nobile gesto - il "Premio del Centenario della Conmebol al Fair Play" del valore di un milione di dollari.

Si stenta ancora a parlare con naturalezza del lato sportivo, ma dopo questa decisione la Chapecoense si è guadagnata l’accesso alla Recopa - da giocare sempre contro l’Atletico Nacional, detentore della Libertadores - e alla prossima edizione della Copa Libertadores. Lentamente, passo dopo passo, prosegue la ricostruzione. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.