Chapecoense, Gudjohnsen si candida: "Vorrei giocare per voi"

L'attaccante islandese ex Barcellona si è proposto ufficialmente su Twitter: "Con tutto il dovuto rispetto, vorrei giocare per la Chapecoense. Magari con Ronaldinho...".

1k condivisioni 0 commenti

Share

Una candidatura vera e propria, presentata con un post su Twitter. Eidur Gudjohnsen si è offerto alla Chapecoense, club brasiliano divenuto tristemente noto in tutto il mondo dopo la tragedia aerea in cui hanno perso la vita 22 giocatori

Con tutto il rispetto, vorrei giocare per la Chapecoense - ha cinguettato Gudjohnsen - se hanno un posto per me. Se non altro per giocare ancora insieme a Ronaldinho (suo ex compagno al Barcellona, ndr).

Svincolatosi lo scorso 26 settembre dagli indiani del Pune City, Gudjohnsen ha giocato anche l'ultimo Europeo con l'Isalnda. Adesso, a 38 anni, si è proposto dopo che nei giorni scorsi era circolata la voce di un approdo imminente di Riquelme e Ronaldinho nel club di Chapecó. Nel caso dell'islandese i dubbi non esistono, è stato lui stesso a farsi avanti pubblicamente. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.