Clasico, dito medio di Carvajal ai tifosi del Barcellona. Poi le scuse

Il difensore del Real Madrid provoca i tifosi catalani dopo il gol di Sergio Ramos: sui social network i bluagrana chiedono una squalifica.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Un gol a tempo scaduto del tuo capitano, nella partita più importante, contro i rivali di sempre, può portare a esultanze spropositate, fuori controllo. Ci sta, è normale, fa parte del calcio e del carattere degli interpreti in campo. Che però dovrebbero in ogni caso evitare gesti anti-sportivi, di offesa nei confronti del pubblico rivale. A maggior ragione, poi, se sei in mondovisione per il Clásico Barcellona-Real Madrid.

Il dito medio

In occasione della celebrazione del gol di Sergio Ramos che ha permesso al Real Madrid di uscire imbattuto dal Camp Nou, Daniel Carvajal non si è posto il problema: il difensore dopo essere andato giustamente nella mischia per esultare insieme ai suoi compagni, si è girato verso i supporter blaugrana mostrando loro il dito medio.

Scuse immediate

Il fermo immagine del gesto di Carvajal ha iniziato subito a fare il giro del web, con tanti tifosi del Barcellona che hanno iniziato a chiedere al presidente della Liga Tebas di prendere provvedimenti o esporsi così come fece contro i giocatori blaugrana dopo la partita del Mestalla. In attesa di capire se ci saranno o meno conseguenze disciplinari, il giocatore ha voluto porgere le sue scuse ufficiali attraverso il suo account Twitter:

Vorrei chiedere scusa per il gesto fatto in risposta agli insulti. È qualcosa che non si deve fare.

Carvajal tra l'altro non è nuovo a questo tipo di provocazioni. Già in occasione della Finale di Copa del Rey del 2014 al Mestalla, invitò i tifosi catalani a fare silenzio. Le solite schermaglie da Clásico, ma questa volta è andato un po' troppo oltre.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.