Liga, Atletico Madrid-Espanyol 0-0: Colchoneros fermi al 4° posto

L'Atletico Madrid non sfrutta il pareggio tra Barcellona e Real Madrid, al Calderon finisce 0-0 contro l'Espanyol. Protagonisti assoluti i due portieri: Oblak e Diego Lopez.

515 condivisioni 0 commenti

di

Share

Serata amara per l'Atletico Madrid che non va oltre lo 0-0 contro l'Espanyol nel match valido per la 14esima giornata di Liga. Nonostante il dominio sul piano del gioco e le maggiori occasioni avute, i Colchoneros non sono riusciti a concretizzare nessuno dei pericoli creati, ottenendo un misero punto che muovere appena la classifica lasciandoli fermi al 4° posto. 

Primo tempo

Sin dalle prime battute di gioco Griezmann e compagni tentano di imporre il loro ritmo agli avversari, riuscendoci discretamente. Al 4' il francese conclude di prima intenzione trovando il copro di Javi Fuego. In panchina Simeone chiede un tocco di mano, per l'arbitro è tutto regolare. Al 19' Gerard Moreno si gira rapidamente in area e calcia, Oblak blocca senza problemi. Al 42' gli ospiti vanno vicinissimi al vantaggio. A rendersi pericoloso è sempre Gerard Moreno - servito da Baptistão - ma Oblak è bravissimo a respingere il tiro e a mantenere il risultato sullo 0-0.

Secondo tempo

Nella ripresa i Colchoneros tentano il tutto per tutto per trovare il gol del vantaggio e aumentano la pressione. Eppure al 60' sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi con Leo Baptistão, che si presenta davanti a Oblak ma si fa ipnotizzare. Risponde l'Atletico con un gran tiro di Gabi che trova la super risposta di Diego Lopez. Sulla respinta Griezmann non riesce a inquadrare il bersaglio grosso da posizione defilata, il pallone attraversa tutto lo specchio della porta ma di entrare non ci pensa nemmenoAl minuto 84' Diego Lopez neutralizza il mancino troppo centrale di Griezmann, poi si supera all'87' - forse a gioco già fermo - sempre sul francese. La sua parata vale il prezzo del biglietto. 

Ennesima occasione non sfruttata dai ragazzi di Simeone in questa stagione, che dopo la sconfitta per 0-3 contro il Real Madrid nel precedente turno casalingo non riescono a segnare nemmeno all'Espanyol, formazione in buono stato di forma ma di un livello tecnico certamente inferiore. Ora servirà ricaricare le pile prima dello scontro diretto in programma la prossima settimana in casa del Villarreal

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.