Eurolega - Super Melli non basta al Bamberg, Datome vince ed è secondo

Nonostante i 26 punti di Nicolò, il Bamberg perde a fil di sirena col CSKA. Datome batte il Real ed è secondo. Al terzo posto l'Oly di Hackett e il Baskonia del Mago.

Vince anche Bargnani

22 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il decimo turno di Eurolega sorride a quasi tutti e quattro gli italiani in campo. Il capitano azzurro Datome e il Mago Bargnani trovano due vittorie in casa contro Real Madrid e Galatasaray che valgono rispettivamente il secondo e il terzo posto delle loro squadre. Si piazza terzo l'Olympiacos di Daniel Hackett che vince in trasferta contro il Darussafaka. L'unico a uscir sconfitto è Melli, che si arrende ai campioni del CSKA solo all'ultimo secondo. Ma Nicolò fa una partita mostruosa che lo incorona secondo miglior realizzatore di giornata in Eurolega.

Luigi Datome (Fenerbahce)

Sono 4 i punti di Datome nella partita col Real Madrid

Il Fenerbahce batte di misura (78-77) il Real Madrid e si aggiudica il big match della decima giornata, agganciando proprio la squadra spagnola al secondo posto in classifica. Per Gigi Datome è stata una partita complicata, in cui ha faticato a trovare la via del canestro, complice anche la solida difesa di Randolph. Rispetto alle partite precedenti, Datome non è riuscito ad incidere sul match e a dare una mano concreta alla sua squadra: per lui percentuali basse, pochi rimbalzi e troppi falli. Per fortuna coach Obradovic ha trovato in Kalinic e Nunnally due degni sostituti.

Datome ha chiuso la sua partita con 4 punti (2/4 da 2 e 0/1 da 3 punti), 2 rimbalzi e 1 assist in 24'

VOTO: 5

Nicolò Melli (Bamberg)

Non è bastato un super Melli per fermare il CSKA

Ancora una sconfitta al fotofinish (88-90) per il Bamberg che, dopo aver tenuto testa ai campioni d'Europa del CSKA, viene beffato da un buzzer beater di Fridzon a fil di sirena. A coach Trinchieri non è bastato un Nicolò Melli a dir poco sensazionale per trovare la terza vittoria in questa Eurolega. L'ex Olimpia ha giocato una partita al limite della perfezione (solo 2 errori al tiro e una sola palla persa), riscrivendo il suo career high in Eurolega per punti (26) e valutazione (37!). Continua il periodo positivo del giocatore di Reggio Emilia che sta dimostrando, partita dopo partita, di essere un giocatore completo e di essere tra i migliori in Europa.

Per Melli i punti sono 26 (5/6 da 2 e 3/4 da 3 punti), 5 rimbalzi, 2 assist e 3 stoppate in 37 minuti.

VOTO: 8

Daniel Hackett (Olympiacos)

Un Daniel Hackett in versione assist man contro il Darussafaka

Vittoria in trasferta per l'Olympiacos, che si impone 77-71 contro i turchi del Darussafaka e centra così il terzo posto in classifica. Minuti importanti per Daniel Hackett che, nonostante non trovi facilmente il canestro, gioca una partita solita e concreta, mettendosi al servizio dei compagni e in versione assist man. Il playmaker pesarese, nei minuti in cui è in campo, riesce poi nel difficile compito di disinnescare Brad Wanamaker, potenzialmente il giocatore più pericoloso del Darussafaka.

Hackett chiude la sua partita con 3 punti (1/3 da 2 punti), 2 rimbalzi, 4 assist e 2 rubate in 19'.

VOTO: 6,5

Andrea Bargnani (Baskonia)

Vittoria importante per Bargnani e il Baskonia contro il Galatasaray

In una partita dal punteggio basso e dalle percentuali al tiro non proprio ottimali, il Baskonia batte il Galatasaray 69-62 e trova il sesto successo in questa Eurolega. Andrea Bargnani gioca una partita in chiaroscuro, mostra tutti i suoi lati positivi e i suoi limiti nei solo 15 minuti di gioco. Il Mago mette a segno 9 punti nel terzo periodo in cui non commette nemmeno un errore al tiro. Di contro, però, ci sono 3 palle perse e soltanto 2 rimbalzi. Andrea è un giocatore di classe mondiale e in un contesto come l'Eurolega dovrebbe dominare in qualsiasi lato del campo. Probabilmente questi numeri sono la dimostrazione del fatto che non sia ancora al 100% della forma.

Per Bargnani, alla fine, i punti sono 9 (4/5 da 2 e 0/2 da 3 punti), 2 rimbalzi, 1 stoppata e 1 recuperata in 15 minuti di gioco.

VOTO: 6

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.