Premier League, Crystal Palace: Mancini si propone

Il manager italiano, vincitore di una Premier League e di una FA Cup con il Manchester City, pare essersi proposto come possibile sostituto di Alan Pardew.

Mancini durante il suo ultimo periodo da allenatore dell'Inter

160 condivisioni 0 commenti

di

Share

Da quando ha allenato il Manchester City, Roberto Mancini non ha mai smesso di pensare al calcio inglese e alla Premier League. Tante volte, durante l'ultima esperienza all'Inter, ha citato l'Inghilterra ed evidenziato le differenze tra il football d'oltremanica e quello italiano, in particolare per quanto riguarda il ruolo che gli allenatori ricoprono. In terra d'Albione il tecnico di una squadra non dirige solo gli allenamenti, ma viene coinvolto in tante altre decisioni importanti, assumendo un ruolo di spicco soprattutto nell'ambito del calciomercato.

Ed ecco che dopo l'ultima pensate sconfitta del Crystal Palace contro lo Swansea, che ha visto le Eagles perdere 5-4 dopo essere state in vantaggio fino al 90°, Mancini - scrive il Mirror - si sarebbe proposto in caso di esonero Alan Pardew. Che dopo un inizio altalenante, non è riuscito a risollevare le sorti della squadra al momento 17° in classifica, a pari  punti con l'Hull City, l'ultima squadra all'interno della zona rossa che decreta la retrocessione in Championship. 

Gli altri candidati alla panchina del Crystal Palace sono Patrick Vieira (vicino alle Eagles anche prima dell'ufficializzazione di Pardew poco meno di 2 anni fa), Chris Coleman (attuale Ct del Galles) e il disoccupato Sam Allardyce. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.