Real Madrid, per Bale stop più lungo: rischia di tornare ad aprile

Durante l'operazione è emerso che l'infortunio del gallese è più grave del previsto. Salterà 25 partite, compreso Mondiale per Club e ottavi di Champions League.

789 condivisioni 0 commenti

di

Share

Impreca Zinedine Zidane, Gareth Bale rientrerà più tardi del previsto a causa della lussazione traumatica dei tendini peroneiri della caviglia destra. Il gallese, operato l'altro ieri a al King Edward VII Hospital di Londra dallo specialista James Calder, non tornerà prima di aprile. E pensare che inizialmente era stato presa in considerazione l'ipotesi della terapia conservativa. 

Il primo responso dei medici parlava di 2-3 mesi di recupero. Il Real Madrid sperava di accogliere l’ex Tottenham a febbraio. Oggi invece filtra pessimismo, il rientro sembra essere slittato ad aprile. Durante l’intervento chirurgico è emerso che l'infortunio è più grave del previsto. Bale salterà così circa 25 partite: 14 di Liga, il Mondiale per Club e gli ottavi di Champions League. In Coppa del Re non potrà più scendere in campo a meno che i Blancos non arrivino in finale. Ora il giocatore è a Cardiff con la caviglia completamente bloccata, vedrà il Clasico di sabato in TV, poi a Madrid svolgerà la riabilitazione.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.