UFC, Conor McGregor riceve la licenza da pugile. Cosa bolle in pentola?

Conor McGregor riceve ufficialmente la licenza da pugile dallo stato della California. Aumentano notevolmente le chances di un incontro con Floyd Mayweather?

McGregor UFC 205 open workouts

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

La notizia, destinata chiaramente a far scalpore, è di quelle arrivate all'improvviso, come un fulmine a ciel sereno. Conor McGregor ha ottenuto la licenza pugilistica dallo stato della California. Tutto vero e confermato, come reso noto dall'esponente della commissione atletica della California Andy Foster, che ai microfoni di MMAFighting ha brevemente chiarito la vicenda.

Conor McGregor ha regolarmente ottenuto la licenza. Da oggi, è ufficialmente un pugile dello stato californiano.

Quando dunque le voci relative al tanto ventilato superfight con Floyd Mayweather sembravano placarsi, ecco giungere tale ufficialità. Che questo possa effettivamente essere un ulteriore passo verso la realizzazione - ancora lontana - di un match tra i due appare abbastanza logico, nonostante gli impegni del neo-campione pesi leggeri UFC non lascino appunto pensare ad un ipotetico spazio per tale evento. 

Senza dubbio però, l'ottenimento della licenza da parte di McGregor rappresenta un grosso sentore di quanto vi sia la volontà di stipulare un incontro con l'imbattuto Mayweather, che non ha mancato occasione per stuzzicare l'irlandese anche dopo l'incredibile performance messa in scena a UFC 205. Difficile che il combattente nativo di Dublino si sia mosso in tal senso soltanto per mettere in scena l'ennesima trovata pubblicitaria: appare ormai probabile quanto l'apertura di un tavolo di trattative ufficiale sia pressoché imminente - qualora non fosse già stato instaurato - per sancire, magari entro i prossimi due anni, quello che potrebbe rappresentare per il nuovo millennio un remake di "Muhammad Ali vs. Antonio Inoki".

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.