Bayern Monaco, arrivano conferme: nel 2015 rifiutati 100 milioni per Müller

L'offerta è di un anno fa. Van Gaal lo voleva portare ai Red Devils, i bavaresi decisero di non accettare. Il club conferma: "Non ce lo avrebbero perdonato".

Il Manchester United aveva offerto 100 milioni per Müller, il Bayern però ha rifiutato

533 condivisioni 0 commenti

di

Share

Un’offerta che non si può rifiutare, loro però non l’hanno accettata. Estate 2015: il Bayern Monaco ha appena venduto Bastian Schweinsteiger al Manchester United. I tifosi insorgono, e di fronte al campo d’allenamento del club espongono uno striscione pesantissimo:

Rummenigge schiavo di Guardiola.

Nessuno poteva accettare che Bastian, l’anima del club, fosse stato venduto. Ed era facile intuire fosse partito a causa dei suoi problemi con Pep. Per fortuna però restava Thomas Müller. Eppure c’è stato il serio rischio di perdere pure lui: Van Gaal, all’epoca allenatore dei Red Devils, aveva infatti messo sul tavolo 100 milioni per averlo. Il Bayern però non accettò.

Il fatto

Edmund Stoiber, membro del consiglio di amministrazione del club bavarese, ha raccontato in parte la trattativa:

Non so se fosse così, se la cifra fosse precisamente quella. Nessuno del consiglio di amministrazione comunque voleva venderlo. Thomas Müller non poteva giocare per il Manchester. Müller è il bavarese della porta accanto.

Dopo che nella scorsa stagione ha stabilito il proprio record personale di gol in campionato (20), in questa Thomas non è ancora riuscito a segnare. Nonostante questo però nessuno rimpiange di non averlo venduto.

Uno come lui è più di un ottimo giocatore. Lui fa parte del nostro DNA. È importante affinché il club resti coi piedi per terra. Müller non emoziona i fan solo con i gol, lui parla direttamente ai loro cuori. I soci, così come i tifosi non ci avrebbero perdonato la cessione di Müller. Non si possono prendere scelte del genere solo in base ai soldi.

Sarebbe stato il giocatore più pagato di sempre.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.