Aubameyang, che "furbata": foto in discoteca dopo l'ultima sconfitta

Aubameyang era stato sospeso un mese fa prima di una gara di Champions League, ora ne ha combinata un'altra delle sue: è andato in discoteca dopo la partita con l'Eintracht.

Sabato il Borussia ha perso con l'Eintracht: Pierre-Emerick Aubameyang  si è consolato in discoteca

330 condivisioni 0 commenti

di

Share

Si può tranquillamente dire che i colpi di genio di solito hanno delle sfumature leggermente diverse. Circa un mese fa, nel giorno della partita di Champions League fra Borussia Dortmund e Sporting Lisbona, fece scalpore la decisione presa da Tuchel: Pierre-Emerick Aubameyang  venne escluso dalla formazione per motivi disciplinari.

Inizialmente sembrava avesse utilizzato il cellulare durante una riunione tecnica, poi si è scoperta la verità: il giocatore era andato a far visita alla cognata a Villa Borghi, in provincia di Varese. Ha raggiunto l'Italia (senza il permesso del Dortmund) con un volo privato per non perdersi la festa di compleanno. Ora però ha commesso un errore molto simile.

Il fatto

Sabato il Dortmund ha perso con l’Eintracht. Al termine della partita Tuchel si è infuriato:

Se giochiamo così in Bundesliga otterremo pochi punti.

Nonostante il malcontento del proprio allenatore, Aubameyang ha pensato a svagarsi. Subito dopo la sconfitta di Francoforte l’ex giocatore del Milan èstato fotografato nella discoteca Rush Hour, la più famosa a Dortmund. Il direttore sportivo Zorc, appena saputa la notizia, non è apparso particolarmente entusiasta:

Non sapevo fosse andato in discoteca, ne parleremo con lui.

Il giorno dopo Aubameyang si è presentato alle 10 al campo d'allenamento. Difficile pensare abbia dormito bene. Per questo si può tranquillamente dire che i colpi di genio di solito hanno delle sfumature leggermente diverse.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.