Il Paris Saint-Germain ci prova: Kluivert contatta il padre di Messi

Come rivelato dalla radio francese RTL, il ds dei parigini ha incontrato il padre dell'argentino per sondare il terreno: i catalani restano fiduciosi.

Leo Messi, il suo contratto il Barcellona scade nel 2018

302 condivisioni 0 commenti

di

Share

È inevitabile. Fino a che Lionel Messi non rinnoverà il suo contratto con il Barcellona in scadenza nel 2018 (sempre che lo faccia), giorno dopo giorno i maggiori club del mondo proveranno a sondare il terreno per tentare il colpo grosso e strappare l'argentino ai catalani. Quello attualmente pendente sarebbe l'ottavo prolungamento/adeguamento del numero 10 dell'Albiceleste, che però non sembra ancora intenzionato a dire il fatidico "sì" che metterebbe a tacere tutte le speculazioni sul suo futuro, a parte una recente manifestazione di stima nei confronti del club.

Il Psg contatta il padre

L'ultima lo porterebbe direttamente in Francia, nei ricchi lidi di Parigi, dove il Paris Saint-Germain sarebbe disposto a follie pur di portarlo all'ombra della Tour Eiffel. Ci aveva già provato in estate con Neymar trovando la porta chiusa, ora sta creando i presupposti per lavorare sul 5 volte Pallone d'Oro, a maggior ragione dopo il passo indietro del Manchester City di Guardiola, che ha auspicato di vedere Messi chiudere la carriera in Catalogna. A rivelarlo ci ha pensato la radio francese RTL, che ha raccontato come il nuovo direttore sportivo dei parigini Patrick Kluivert abbia intensificato i contatti con il padre di Messi, il signor Jorge.

La missione speciale

Da quando l'ex calciatore del Barcellona (in blaugrana dal 1998 al 2004) ha assunto l'incarico da Nasser Al-Khelaiïfi, il suo compito principale è stato proprio questo: mettersi all'opera affinché fosse possibile poter negoziare con i catalani per l'acquisto dell'argentino. L'idea del PSG, in realtà, sarebbe quella di accordarsi per portarlo in Francia nell'estate del 2018 a contratto concluso, ma si può lavorare anche per acquistarlo direttamente al termine della stagione in corso (i soldi non mancano di certo).

Il Barça è ottimista

Il Barcellona ovviamente la pensa diversamente ed è disposto ad assecondare ogni esigenza di Leo, magari in un incontro in sede già a partire da dopo il Clásico di sabato pomeriggio (ore 16.15 in esclusiva su Fox Sports), anche se in tal senso preoccupa il fatto che abbia saltato l'ultimo allenamento. Fino a che questo vertice non si concretizzerà, però, le voci continueranno a rincorrersi. Quando di mezzo c'è uno come Messi, è davvero inevitabile.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.