Liga, Real Madrid: ogni minuto di James Rodriguez costa 42 mila euro

Il colombiano è 20° nella classifica dei giocatori più impiegati da Zinedine Zidane, ma nel rapporto stipendio-minuti giocati è nettamente il più pagato della rosa.

836 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Real Madrid non è di certo famoso per ristrettezze economiche e budget risicati. Inutile nasconderlo: il presidente Florentino Perez, quando può, spende. Pagare però 42.354 € al minuto James Rodriguez - come riporta AS - sembra eccessivo anche per i blancos. Il trequartista colombiano non riesce a farsi strada nelle gerarchie di Zinedine Zidane ed è sceso in campo in questa stagione solamente 498 minuti, di cui 216 in Liga. Lo stipendio annuale dell'ex Monaco è di 7.759.380 milioni di euro lordi, i conti sono presto fatti.

Allenatore e trequartista Real Madrid
Zinedine Zidane e James Rodriguez

Nella classifica dei giocatori più impiegati dall'allenatore francese, James è 20° davanti solamente a Casemiro - infortunato dallo scorso 18 settembre - e Coentrão - fermi a 198 minuti -, Mariano con 45 minuti e il terzo portiere Yanez, mai sceso in campo. Come logico attendersi, sono tante le voci di mercato riguardanti il futuro del colombiano, per molti lontano da Madrid. Zidane però non sembra di quest'avviso e in conferenza stampa si è espresso in modo molto chiaro:

James Rodriguez non andrà via. Non è assolutamente vero che non gioca mai. Fossi in lui rimarrei qui perché disputerà sicuramente molti minuti con questa maglia.

Parole al momento non supportate dai fatti con Rodriguez che pur rispettando le decisioni, ha già ammesso di non gradire queste scelte. Il colombiano è sceso in campo dal primo minuto solamente contro Espanyol, Villarreal, Borussia Dortmund, Legia Varsavia e Leonesa. Isco sembra offrire maggiori garanzie a Zidane, non a caso l'ex giocatore del Malaga è già a quota 715 minuti in stagione e anche il suo costo è nettamente più basso rispetto a quello di James Rodriguez: 15.384€ per ogni minuto in campo, ben 26.970€ in meno del colombiano.

La presenza in campo del numero dieci blancos è addirittura più salata di quella di Cristiano Ronaldo, fresco di rinnovo, che costano alle casse del Real quasi 45 milioni di € lordi a stagione. I 1211 minuti disputati sin qui ammortizzano il costo dello stipendio a 37.159€ al minuto. 

Giocatori Real Madrid
James Rodriguez potrebbe prendere il posto di Gareth Bale

I risultati stanno dando ragione al tecnico francese. L'infortunio di Gareth Bale potrebbe creare lo spazio necessario a James Rodriguez per dimostrare a Zidane di meritare una maglia da titolare. Due stagioni fa, con Carlo Ancelotti in panchina, in questo momento della stagione era già a quota 1500 minuti e il costo del suo stipendio era di 14.061€ per ogni minuto in campo. Sembra una vita fa. 

Ex allenatore e trequartista Real Madrid
James Rodriguez con il suo ex allenatore Carlo Ancelotti

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.