"Oh cavolo, ma è davvero Messi?". Il bambino non ci crede...

Il cuore che batte a mille, le gambe tremano: ma è lui o non è lui?

750 condivisioni 0 commenti

Share

Ogni volta che un bambino si trova davanti al suo mito calcistico la reazione è spettacolare. Ieri è stata la volta di questo bimbo a tu per tu con la leggenda del Barcellona.

Ma il nostro mito resta lui!

E soprattutto lui!

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.