Balotelli svela: "Potevo andare alla Juventus. E se vinco la Ligue 1..."

Super Mario ha svelato un retroscena di mercato prima del suo passaggio al Milan. Sul sogno scudetto col Nizza ha dichiarato: "Affitto un elicottero e sorvolo la città".

Mario Balotelli

406 condivisioni 0 commenti

di - | aggiornato

Share

Per molti tifosi l'ultimo Balotelli è quello visto allo Stadio Nazionale di Varsavia. Italia-Germania, semifinale di Euro 2012. Doppietta di Super Mario, un sogno che verrà infranto solo dalla Spagna più forte di sempre. A quattro anni di distanza ecco un'altra sfida tra italiani e tedeschi, stavolta in palio c'è solo l'onore. Ma non c'è lui, Mario Balotelli, che a Nizza sta provando a riconquistarsi quella maglia azzurra che manca da tanto, troppo tempo:

Sono sempre stato un tifoso dell'Italia. Se Ventura mi chiama dovrò giocare come so.

Stasera comunque l'ex rossonero sarà nel suo vecchio stadio per assistere al big match. E proprio dei vecchi tempi - Sport Mediaset - ha svelato un clamoroso retroscena di mercato:

Prima del passaggio al Milan dovevo andare alla Juventus ma poi ci furono alcuni problemi e non si realizzò il trasferimento.

In chiusura si parla di un possibile ritorno in Italia, magari al Napoli, visto che De Laurentiis è alla disperata ricerca di un centravanti:

Amo Napoli e i napoletani, lì vive mia figlia ma per il momento tornare in Italia non rientra nei miei piani. Penso solo al Nizza e alla Francia. Se vinco la Ligue 1? Prendo un elicottero e volo sopra la città.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.