Italiani d'Eurolega: Bargnani vince il derby italiano con Datome

Il Mago torna dall'infortunio e vince lo scontro col compagno di Nazionale. Sconfitte esterne al fotofinish per Melli e Hackett, rispettivamente contro Darussafaka e Galatasaray

Sconfitte per Hackett e Melli

85 condivisioni 0 commenti

di

Share

Sono finalmente scesi tutti e quattro in campo, i giocatori italiani in giro per l'Europa. Nel sesto turno di Eurolega, infatti, è tornato in campo anche Andrea Bargnani dopo i problemi fisici delle scorse settimane. E proprio il Mago è stato l'unico dei quattro a portarsi a casa la vittoria. Il Baskonia ha, infatti, strapazzato il Fenerbahce di Datome, nel derby italiano d'Eurolega di giornata. Sconfitte amare anche per Melli e Hackett, che perdono rispettivamente contro Darussafaka e Galatasaray, entrambe in trasferta.

Nicolò Melli (Bamberg)

La doppia doppia di Melli non è bastata per superare il Darussafaka

Un'altra buona prestazione di Nicolò Melli non è bastata al Bamberg per avere la meglio sul Darussafaka, ad Istanbul. Nonostante una serata non proprio perfetta al tiro (4/12 complessivo), l'ex di Milano e Reggio Emilia ha messo a segno la sua prima doppia doppia in questa Eurolega. Il finale, poi, è decisamente sfortunato: prima subisce in faccia il canestro decisivo di Wanamaker, dopo un cambio difensivo, e poi sbaglia il tiro del pareggio a 2 secondi dalla fine.

Quella di Nicolò rimane comunque un'ottima partita, chiusa con 10 punti (2/8 da 2 e 2/4 da 3), 10 rimbalzi (di cui 6 offensivi), 4 assist e una rubata in quasi 33 minuti di gioco.

VOTO: 7

Daniel Hackett (Olympiacos)

Per Hackett solo 4 minuti di gioco a Istanbul

Per Hackett solo pochissimi minuti di gioco nella sconfitta del suo Olympiacos, sul campo del Galatasaray. Coach Sfairopoulos concede davvero pochi minuti a Daniel e a tutto il resto della panchina, giocando prevalentemente con solo sei giocatori. Il playmaker rimane in campo poco più di 4 minuti, a cavallo tra il primo e il secondo periodo, in cui riesce a combinare davvero poco.

Hackett chiude la sua partita senza punti a referto, con una sola palla persa in 4 minuti.

VOTO: NG

Luigi Datome (Fenerbahce)

Serata da dimenticare per Datome e il Fenerbahce

Serata assolutamente da dimenticare in fretta per il capitano della Nazionale italiana. Datome e il Fenerbahce vengono travolti in Spagna dal Baskonia, chiudendo addirittura sul -34. Gigi, come il resto della squadra (nessuno in doppia cifra per i vice campioni d'Europa), fatica a trovare la via del canestro e, anzi, gli unici punti che mette a referto arrivano dalla linea del tiro libero. Come si evince dal risultato, anche in difesa Gigi ha faticato, trovando difficile arginare gente come Larkin e Luz.

Il tabellino finale di Datome dice 2 punti (0/5 da 2 e 0/1 da 3 punti), 4 rimbalzi e 1 assist in 21 minuti.

VOTO: 4,5

Andrea Bargnani (Baskonia)

Andrea Bargnani in azione contro il Fenerbahce

Nella serata del suo rientro dall'infortunio, Bargnani e il Baskonia travolgono clamorosamente il Fenerbahce. Andrea, quindi, vince il derby italiano con Datome, mettendo a segno 13 punti. Andrea, nonostante fosse a mezzo servizio, è quasi infallibile al tiro, dove chiude con un ottimo 5/6. Come aveva anticipato coach Alonso, il rientro di Bargnani doveva essere graduale e lo è stato, visti i "soli" 17 minuti di gioco. Il lungo italiano punta ad essere al 100% della forma la settimana prossima, quando ci sarà il doppio impegno di Eurolega e, soprattutto, quando dovrà affrontare l'EA7 al Forum di Assago.

Il Mago chiude la sua partita con 13 punti (5/6), 1 rimbalzo e 1 assist in 17 minuti di gioco.

VOTO: 6,5

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.