Il nuovo logo del Brentford non piace ai tifosi: "Sembra una vespa"

La società londinese ha svelato in anteprima il nuovo simbolo che il club adotterà dalla stagione 2017/2018. Su Twitter esplode la rabbia dei tifosi.

Il logo del Brentford FC, pronto a lasciare il posto dopo soli 24 anni

118 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il calcio corre, si rinnova, cambia in continuazione e tutti i club, in qualsiasi divisione militino, devono cercare, secondo le loro possibilità, di stare al passo e adeguarsi a tali cambiamenti. È questo il caso del Brentford FC, club del West End londinese, che dall'inizio della prossima stagione cambierà il proprio logo ufficiale. A renderlo noto è la stessa società con un comunicato, poi condiviso e diffuso su tutti i principali social network. 

Su quegli stessi social però, di pari passo con il comunicato del club, si sono scatenati i tifosi, che hanno apertamente contestato e criticato quello che dalla prossima stagione sarà il loro nuovo simbolo. Una reazione che sembra del tutto spropositata se consideriamo che negli ultimi 18 mesi il club aveva lanciato un sondaggio online per chiedere ai propri supporters eventuali nuove idee o modifiche da apportare prima di effettuare un cambio così importante come il cambio del proprio logo.

Siamo orgogliosi di questa scelta. Cambiare logo è sempre un passo emotivamente e psicologicamente importante. Crediamo che questo simbolo sia semplice e iconico, tanto da dare un'immagine diretta e precisa di chi siamo senza il bisogno di aggiungere inutili parole.

Questa la chiara presa di posizione dell'amministratore delegato Mark Devlin.

Ma allora perché i tifosi sarebbero cosi arrabbiati? Il tutto si riassume nel nuovo design. Buona l'idea dell'ape ma pur sempre che di ape si tratti. I tifosi sono convinti che il nuovo simbolo richiami molto più una vespa: tra l'altro il logo ha quattro zampe e non sei, una leggerezza che rischia di mettere in confusione chi si avvicina al club per la prima volta. La domanda, effettivamente, sorge spontanea: è un'ape o una vespa?

Alcuni addirittura si chiedono se sia il caso, oltre al simbolo, di cambiare anche il nickname...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.