Formula 1, Perez e il tweet inopportuno dello sponsor: è rottura

La Hawkers sfotte i messicani dopo la vittoria di Trump: "Indossate occhiali da sole per coprirvi le lacrime durante la costruzione del muro". Il pilota: "Niente prese in giro".

Immagine di Sergio Perez, pilota della Force India

163 condivisioni 0 commenti

di

Share

Critiche a più non posso verso il nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump. E se a New York la gente è scesa in piazza dopo la sua elezione, commenti e ironia arrivano anche da tutto il resto mondo. Non ha fatto eccezione la Hawkers, nota azienda di occhiali da sole che in un tweet (poi rimosso) suggeriva a tutti i messicani di indossare gli occhiali da sole per coprirsi dalle lacrime durante la costruzione del muro. Il riferimento, chiaro, è a Trump e alla sua idea di costruire una grande barriera al confine tra il Messico e gli USA.

L’ironia però non è andata giù a Sergio Perez, pilota messicano della Force India. Dal Brasile, dove è impegnato per la penultima corsa della stagione, fa sapere di aver interrotto il contratto di sponsorizzazione proprio con la HawckersMX, suo personale partner dal 2 novembre scorso. L’azienda gli aveva dedicato una linea di occhiali da sole a edizione limitata al prezzo di 39 dollari. Duro il commento del pilota:
Non lascerò mai che qualcuno si prenda gioco del mio Paese.
È dalla sua anche Esteban Gutierrez, altro messicano del Circus, che ha risposto al suo tweet.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.