Real Madrid, il 40% delle maglie vendute porta il nome di Cristiano Ronaldo

Come si legge su Marca quasi la metà delle maglie del Real Madrid vendite ha il nome del portoghese sulla schiena. Al secondo posto si piazza James Rodriguez.

1k condivisioni 0 commenti 5 stelle

di

Share

Una vera e propria miniera d'oro. È questo uno dei principali motivi per cui il Real Madrid ha scelto di rinnovare il contratto a Cristiano Ronaldo, aumentandogli un ingaggio già di per se mostruoso. Il portoghese ha firmato un prolungamento fino al 2021 guadagnerà poco più di 400 mila euro a settimana per un totale di 23,6 milioni di euro a stagione. Ma tutti questi soldi non rappresentano un ostacolo per la squadra madrilena, anzi. Oltre che uno dei giocatori più forti al mondo, il tre volte Pallone d'Oro è infatti un vero e proprio campione di marketing. La sua immagine è ambitissima sul mercato, soprattutto quello asiatico, in netta ascesa negli ultimi anni. C'è un dato in particolare - riportato da Marca - che rende bene l'idea del valore commerciale di Cristiano Ronaldo: il 40% delle maglie vendute dalla società madrilena porta proprio il suo nome

Sulla scia di David Beckham, Ronaldo per il Real Madrid non è solo il leader sul campo ma anche una macchina da soldi che vale più dei 94 milioni di euro spesi per acquistarlo o gli oltre 20 che riceve annualmente ormai da 7 anni. Tornando alla vendita delle maglie, chi si piazza dietro al lusitano? Un po' a sorpresaDietro a lui va comunque forte la vendita di maglie di James Rodriguez, che può contare sul supporto incondizionato del mercato latino americano. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.