Real Madrid: Bale sarà il più pagato della rosa, anche di Ronaldo...

Con il nuovo prolungamento fino al 2022, il gallese è salito al vertice della classifica degli stipendi in casa delle Merengues. Ora si aspetta la replica di Cristiano Ronaldo.

Gareth Bale è diventato il calciatore più pagato del Real Madrid

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo Toni Kroos, Lucas Vazquez e Luka Modric, è toccato a Gareth Bale rinnovare il suo contratto con il Real Madrid. L'ennesima mossa che si colloca all'interno della strategia delle Merengues di compensare la potenziale impossibilità di fare mercato (per via del contenzioso in corso sul tesseramento di calciatori minorenni) blindando tutti i propri gioielli.

Il più pagato

Quello del gallese non è un rinnovo "ordinario", perché nel prolungamento fino al 2022 (tre anni in più rispetto al contratto originario e con una nuova clausola rescissoria fissata a 1000 milioni di euro, la stessa di CR7) è contenuto indirettamente anche lo status di calciatore più pagato del Real. Bale - come rivela "The Guardian" - andrà a percepire 166 milioni di euro netti nei prossimi 6 anni, che corrispondono a 388mila euro a settimana. Si tratta certamente di una condizione provvisoria, perché il prossimo nome sull'agenda di Florentino Perez è quello di Cristiano Ronaldo (scadenza 2018) ed è scontato che il nuovo contratto di CR7 - attualmente fermo a "soli" 322mila euro a settimana - vada a superare di nuovo quello del gallese. Intanto però Gareth può godersi lo scettro di calciatore più pagato del Real Madrid, una piccola soddisfazione dopo che in estate Paul Pogba lo ha scansato dal trono di trasferimento più oneroso della storia del calcio.

Le sue cinque perle

Il prolungamento, poi, è decisamente meritato. Da quando nel 2013 è arrivato alla Casablanca, l'ex Tottenham ha segnato in tutte le finali che ha giocato con il Real Madrid (incluse le due di Champions League che hanno portato la Décima e l'Undécima nella bacheca dei Blancos) e si è dimostrato, tra i tre della BBC, quello più importante dal punto di vista dell'equilibrio e del ripiegamento in fase difensiva, diventando essenziale per tutti gli allenatori che si sono succeduti sulla panchina del Santiago Bernabeu. Ecco le cinque perle, selezionate da Marca, realizzate fino ad oggi dal gallese nei suoi tre anni con la maglia delle Merengues.

Con la rapidità di Bolt

Nel suo gol realizzato al Barcellona in Copa del Rey c'è tutta la sua esplosività e rapidità, per uno scatto degno di Usain Bolt. Imprendibile per Bartra...

Il coast to coast

Con la palla o senza tra i suoi piedi, Bale riesce comunque ad essere più veloce di chiunque altro. Per informazioni chiedete pure a tutto il Rayo Vallecano. Nessuno è riuscito a stargli dietro.

Il gol più importante

Non è tra i suoi più belli, ma è certamente tra quelli che ricorderà più volentieri. Un gol, quello del vantaggio sull'Atletico Madrid nella finale di Champions League, che ha consegnato la Décima al Real Madrid. 

Il calcio piazzato

Tra le specialità della casa, c'è anche il calcio di punizione. Li può tirare sia a giro che di potenza, ma in certi casi può anche sorprendere il portiere con intelligenza come è accaduto in questo gol a Siviglia contro il Betis.

Potenza e precisione

Gareth Bale è un calciatore che fa della potenza una delle sue armi migliori, ma allo stesso tempo abbina una tecnica eccezionale. Il tutto è racchiuso in questo bolide all'incrocio dei pali nella partita contro l'Elche.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.