League Two, l'arbitro di Plymouth-Colchester esce dal campo in barella

Kevin Johnson è stato soccorso dai fisioterapisti di entrambe le squadre dopo un scontro fortuito con l'attaccante del Plymouth. Tanta preoccupazione, ma nulla di grave.

Kevin Johnson Copyright: Sportal

248 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il calcio è uno sport fisico in cui ogni duello può rivelarsi decisivo ai fini del risultato. In Inghilterra, forse, questo concetto l'hanno estremizzato. Può confermarlo l'arbitro Kevin Johnson, che ha diretto la sfida di League Two (4° serie del campionato inglese) tra Plymouth e Colchester. Il direttore di gara è stato costretto a terminare la gara anzitempo, è uscito dal campo con la barella ed è stato portato immediatamente all'ospedale.

Kevin Johnson
L'arbitro Kevin Johnson uscito dal campo con la barella

Nulla di particolarmente grave, solo tanta preoccupazione. Ma cos'è successo? Dopo essersi scontrato fortuitamente con l'attaccante della squadra di casa, Jimmy Spencer,, l'arbitro si è rialzato per poi accasciarsi nuovamente sul terreno di gioco. Johnson non ha mai perso coscienza ma il dolore al collo e alla schiena gli hanno impedito di rialzarsi.

Si è trattato di una collisione accidentale. Forse abbiamo agito in maniera esagerata, ma fa parte del protocollo di sicurezza quando la vittima è colpita in quelle zone delicate del corpo. Non siamo preoccupati per le sue condizioni.

ArbitroCopyright Daily Mail
L'infortunio di Kevin Johnson

Sono state le parole di Paul Giles, medico sociale dei padroni di casa, rilasciate al termine della gara dopo aver soccorso, insieme ai fisioterapisti del Colchester, Kevin Johnson. Il direttore di gara è stato immobilizzato con un collarino, caricato sulla barella e trasportato in ambulanza all'ospedale più vicino per gli accertamenti del caso che con tutta probabilità escluderanno complicazioni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.