Eredivisie, Feyenoord-Heerenveen 2-2: una perla di Zeneli ferma la capolista

Il Feyenoord primo in classifica viene fermato in casa dall'Heerenveen di Streppel. I Lancieri rimontano lo svantaggio ma poi si fanno riprendere da Zeneli.

116 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ancora un pareggio per il Feyenoord, che trova nell'Heerenveen un ostacolo più complicato del previsto. La formazione di Van Bronckhorst, partita male nel primo tempo, è riuscita a rimontare ma nella ripresa è arrivato il lampo di Zeneli che ha fissato il risultato sul 2-2. Il Feyenoord rimane comunque primo in Eredivisie davanti all'Ajax. 

Primo Tempo

Dopo neanche 5 minuti di gioco doccia fredda per la squadra di casa: percussione di Larsson, allargo da Zeneli e palla al centro per Ghoochannejhad. L'attaccante iraniano la gira di prima intenzione e batte Jones portando in vantaggio l'Heerenveen a sorpresa.

La risposta del Feyenoord non si fa attendere. Corridoio per Karsdorp, palla sul secondo palo per Jorgensen che di testa la schiaccia ma trova la respinta del portiere, sulla quale arriva il capitano Dirk Kuyt che però sbaglia clamorosamente davanti alla porta calciando alto sopra la traversa. All'11' ci prova invece Vilhena dalla distanza, ma il suo sinistro è impreciso e scivola sul fondo.

Poco dopo pericoloso ancora il Feyenoord, stavolta su calcio d'angolo, dove stacca di nuovo Jorgensen che trova un gran colpo di testa e sfiora il palo alla sinistra di Mulder. Spinge con convinzione la formazione di Van Bronckhorst, l'Heerenveen stringe i denti e cerca di difendere il risultato.

Gli sforzi della squadra di casa portano i loro frutti, al 25' la difesa avversaria deve capitolare di fronte al bell'inserimento di Jorgensen, che su assist di Toornstra non sbaglia e fredda Mulder con un gran diagonale. Decimo gol stagionale per l'attaccante danese e pareggio del Feyenoord.

L'Heerenveen però è vivo e lo dimostra subito dopo ancora con Ghoochannejhad, che calcia di prima intenzione trovando la pronta ribattuta dell'estremo difensore di casa. Al 33' splendida conclusione di Karsdorp, che dalla fascia destra lascia partire un tiro al volo straordinario che sorvola di qualche centimetro la traversa. Al 40' contatto dubbio tra St. Juste e Basacikoglu in area di rigore: per l'arbitro Van Boekel è fallo, il Feyenoord ha l'opportunità di raddoppiare dal dischetto. Kuyt contro Mulder. Il numero sette calcia ma il portiere è reattivo e intuisce, respinge ma sul rimbalzo arriva Karsdorp che completa la rimonta con l'esterno, mettendo in rete il 2-1. 

Secondo tempo

Come successo nella prima frazione parte con più convinzione l'Heerenveen, mettendo alle strette un Feyenoord che ha bisogno di più tempo per rientrare in partita. La squadra di casa aumenta però di intensità con il passare dei minuti, e riesce a riprendere in mano la situazione. Al 53' Basacikoglu a tu per tu con Mulder spreca una grande palla gol per trovare il possibile 3-1, facendosi ipnotizzare dal portiere dell'Heerenveen.

Al 60' fulmine a ciel sereno in casa Feyenoord: break di Larsson a centrocampo, palla a Zeneli che può servire Ghoochannejhad ma va da solo e calcia dalla lunga distanza battendo Jones con un gran gol. Il pareggio dell'Heerenveen costringe il Feyenoord a ricominciare da capo.

Pochi minuti dopo bella giocata di Jorgensen che prova a battere Mulder dal limite dell'area ma trova i guanti del portiere olandese. Due giri d'orologio e ancora lui, il più attivo dell'attacco della formazione di Van Bronckhorst, va vicino al 3-2 ma sotto porta è impreciso.

Al 73' ci prova Van der Heijden col sinistro da fuori ma non è fortunato. Il cronometro corre, il Feyenoord non riesce a colpire e si espone ai contropiede dell'Heerenveen, sempre un'insidia. Gli ultimi minuti sono una sofferenza per i tifosi del Feyenoord, la squadra di Van Bronckhorst sembra non averne più e Kavlan va vicino al 3-2 al 92'. Al triplice fischio dell'arbitro per la prima della classe arriva il secondo pareggio consecutivo dopo quello ottenuto contro l'Ajax.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.