Liga, 10^ giornata: il Real Madrid in casa dell'Alaves, il Barça contro il Granada

In vista della 4° giornata di Champions League, sabato in campo quattro delle prime cinque in classifica. Il Siviglia sul campo dello Sporting Gjon, Villarreal a Eibar.

Capolista di Liga

101 condivisioni 0 commenti

di

Share

Decima giornata di Liga condizionata dalla Champions League: quattro delle prime cinque squadre in classifica scenderanno in campo sabato. Tanta incertezza in testa alla classifica, con le solite che potrebbero diventare capoliste dopo questi 90 minuti. Agguerrita lotta anche in zona salvezza.

Il programma della 10^ giornata

Leganes cerca riscatto

L'anticipo del venerdì sera è Leganes-Real Sociedad. I padroni di casa arrivano a questa sfida non al meglio della condizione dopo due sconfitte nelle ultime due partite. Mantovani e compagni cercano ancora la prima vittoria stagionale davanti ai propri tifosi e 3 punti fondamentali in chiave salvezza. La Real Sociedad invece è a ridosso della zona Europa League ma deve per forza migliorare il cammino in trasferta dove ha raccolto solamente 3 punti in 4 uscite.

Il Siviglia vuole la vetta (almeno) per qualche ora

Siviglia
Samir Nasri alla prima stagione con la maglia del Siviglia

La possibilità di salire in testa alla Liga almeno per qualche ora è ghiotta. Il Siviglia non è affatto intenzionato a lasciarsi sfuggire quest'occasione. Lo Sporting Gijon sembra servire la possibilità su un piatto d'argento. La squadra allenata da Abelardo è in crisi e ha raccolto 1 solo punto nelle ultime 5 partite. Attenzione però a non trascurare l'importanza delle motivazioni perché il bottino in palio, per motivi quasi opposti, fa gola a entrambe le squadre.

Trappola Alaves per la capolista

In casa Real Madrid la settimana è trascorsa parlando più del rapporto tra Cristiano Ronaldo e il pubblico del Santiago Bernabeu che della trasferta sul campo dell'Alaves. L'attaccante portoghese ha tanta voglia di mettere a tacere le voci e tornare a segnare valanghe di gol. Non va però sottovalutato l'avversario, a secco di vittorie da più di un mese ma con in bacheca il prestigioso scalpo del Barcellona, battuto a domicilio.

Attaccante Real Madrid
Cristiano Ronaldo fischiato al Bernabeu

I colchoneros sfidano il Malaga

Reduce dal passo falso sul campo del Siviglia, l'Atletico Madrid non può fallire se vuole rimanere agganciato al treno che porta alla vittoria della Liga. Gli uomini di Simeone ospitano una squadra reduce da tre risultati utili consecutivi, che però di fronte troverà la miglior difesa del campionato con due soli gol subiti in casa. 

Quasi un testacoda al Camp Nou

Valencia-Barcellona
Il concitato finale di Valencia-Barcellona

In scena al Camp Nou il Barcellona, ma il match in programma sabato sera contro il Granada è in ordine d'importanza l'ultimo dei temi trattati. A tenere banco il concitato finale a Valencia. Partita apparentemente a senso unico contro una squadra ultima in classifica e ancora mai vittoriosa in stagione. Attenzione però ad affrontare la sfida con la giusta concentrazione: la sconfitta casalinga firmata Alaves insegna.

Villarreal augura buona domenica

Il Sottomarino Giallo è tornato a viaggiare come ai vecchi tempi. Quarto in classifica e praticamente imbattibile in casa, il Villarreal domenica a mezzogiorno affronta in trasferta l'Eibar. Non un ottimo momento per i padroni di casa, che rinviano l'appuntamento con la vittoria da ormai 2 partite. Ennesima prova del nove ed esame di maturità per il Villarreal per confermare le proprie ambizioni.

Baschi vs Navarri

Stadio Athletic Bilbao
San Mames, casa dell'Athletic Bilbao

L'Athletic Bilbao che non conosce vie di mezzo, con 5 vittorie e 4 sconfitte in queste prime 9 giornate di Liga, ospita l'Osasuna a cui farebbero comodo anche le vie di mezzo. La squadra di Pamplona è infatti penultima in classifica con soli 6 punti, di cui 4 conquistati nelle ultime 3 giornate che stanno a significare che la squadra è viva e crede ancora nella salvezza.

Betis-Espanyol, si salvi chi può

Tra le pericolose acque della zona bassa e calda della classifica, Betis Siviglia ed Espanyol cercano 3 punti per trovare la rotta per ottenere la salvezza. Tre punti di ineguagliabile valore quelli messi in palio nella sfida di domenica alle 15.00 all'Estadio Benito Villamarín. Tre punti nelle ultime tre partite per entrambe: chi avrà la migliore bussola?

AAA cercasi Las Palmas

Che fine ha fatto la squadra che ha incantato l'intera spagna nelle prime giornate di Liga? La rincorsa di Boateng e compagni è stata frenata nelle ultime 5 giornate in cui hanno raccolto solamente 3 pareggi. Calo inevitabile e normale che però non può essere prolungato, oppure la classifica potrebbe peggiorare. Il Celta Vigo un punto sopra però non farà di certo sconti.

La rabbia di Prandelli a La Coruna

Allenatore Valencia
Cesare Prandelli cerca vendetta dopo la sconfitta contro il Barcellona

Solamente sfiorata l'impresa contro il Barcellona, il Valencia non vuole aspettare che il piatto si raffreddi e cerca immediatamente vendetta sul campo del Deportivo. La classifica lo impone, non concedendo tempo all'allenatore italiano chiamato a confermare le belle prestazione delle prime due partite sulla panchina degli spagnoli. Affamati anche i padroni di casa che vorranno vincere lo scontro diretto per guadagnare importante terreno nella lotta alla salvezza. 

Classifica di Liga

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.