Eurolega: un Barça incerottato ospita il Bamberg, a Istanbul c'è il derby

Ad Istanbul è di scena il derby tra Galatasaray e Fenerbahce (diretta Fox Sports alle 19.00). Il Bamberg fa visita ad un Barcellona in piena emergenza (diretta dalle 21.00).

Datome e compagni vanno a caccia della quarta vittoria

27 condivisioni 0 commenti

di

Share

L'Eurolega non si ferma mai. A scendere in campo quest'oggi sono le stesse otto squadre che si sono affrontate mercoledì. Ad aprire la seconda giornata del quarto turno sarà il derby di Istanbul tra Galatasaray e Fenerbahce (diretta Fox Sports, ore 19.00), a seguire il Barcellona che ospiterà i tedeschi del Bamberg (diretta Fox Sports, ore 21.00). Il quarto turno si concluderà con Zalgiris-Maccabi e Panathinaikos-Stella Rossa.

Galatasaray - Fenerbahce (diretta su Fox Sports dalle ore 18.55)

L'Abdi Ipekci Arena può essere un fattore per il Galatasaray

Primo derby d'Eurolega per il Galatasaray e il Fenerbahce. Le due squadre, infatti, pur conoscendosi molto bene ed essendosi affrontate molte volte nel campionato turco, si sfidano oggi per la prima volta nella massima competizione europea. I padroni di casa cercano la loro prima vittoria, la squadra di coach Obradovic, ancora imbattuta, tenterà di tenere il passo del CSKA. Vista la pesante assenza di Bogdanovic, fuori per almeno un paio di settimane per un infortunio ad una caviglia, coach Obradovic consegnerà le chiavi della squadra a Dixon e Sloukas, che avranno il compito di innescare Udoh e Vesely, veri fattori per questo Fenerbahce. Il Galatasaray si affiderà al trio Daye-Dentmon-Tyus, che insieme a Guler forma il motore dell'attacco della squadra di coach Ataman. Il Galatasaray ha uno dei migliori attacchi dell'Eurolega, ma al tempo stesso una delle peggiori difese. Il Fenerbahce è imbattuto ma non ha ancora convinto. Al di là dei risultati precedenti, la partita non si preannuncia affatto scontata. In fin dei conti è sempre un derby. Palla a due alle 19.00, in diretta su Fox Sports.

Zalgiris Kaunas - Maccabi Tel Aviv

Sonny Weems, ex dell'incontro

A Kaunas si sfidano due squadre che hanno scritto pagine memorabili dell'Eurolega. Da una parte i lituani dello Zalgiris, che in casa hanno raccolto la loro unica vittoria; dall'altra gli israeliani del Maccabi, che dopo la vittoria di 48 ore fa col Galatasaray provano ad uscire definitivamente dal periodo negativo culminato con l'esonero di coach Edelstein. Una delle sfide più attese del match è quella tra Leo Westermann e Sonny Weems, i trascinatori delle rispettive squadre nelle ultime uscite. Ma non sono gli unici uomini a cui prestare attenzione: coach Jasikevicius ha a disposizione anche Motum, Jankunas e Seibutis, mentre coach Hadar risponde con Goudelock, Iverson e Rudd. Zalgiris-Maccabi sarà anche la partita del ritorno a Kaunas per Weems. L'americano ha infatti debuttato in Eurolega proprio con la maglia dello Zalgiris. Ma c'è anche un altro ex: Sarunas Jasikevicius. Il coach dei lituani ha vinto 2 Eurolega con la maglia del Maccabi, nel 2004 e nel 2005. Quale dei due ex la spunterà?

Panathinaikos - Stella Rossa

Marko Guduric sta viaggiando a 15 punti a partita

Arriva ad Atene la squadra rivelazione dell'Eurolega, la Stella Rossa. I serbi, dopo aver steso Galatasaray e Barcellona, cercheranno di ripetersi anche contro il Panathinaikos. Ma l'impresa sarà tutt'altro che facile. I greci, dopo l'arrivo di Xavi Pascual in panchina, hanno già colto la prima vittoria battendo il Bamberg grazie a una magia di Calathes a 3" dalla fine. E sarà proprio il play greco a dettare i ritmi ai greens. Sotto canestro, aspettando il vero Bourousis, il Pana si affiderà a Chris Singleton. Occhio anche a KC Rivers. Coach Radonjic risponde con Marko Guduric, mattatore nel match col Barcellona, Marko Simonovic e Charles Jenkins. A sfidare Bourousis e Singleton c'è poi Kuzmic, che sta viaggiando a 11 punti a partita. Entrambe le squadre vanno alla ricerca del terzo successo in questa Eurolega. Ad alzare la palla a due, alle 20.15, ci sarà l'italiano Luigi Lamonica.

Barcellona - Brose Bamberg (diretta Fox Sports dalle 20.55)

L'esperto Brad Oleson contro la Stella Rossa

Un Barcellona incerottato e in piena emergenza si appresta ad ospitare i tedeschi del Bamberg. Entrambe le squadre sono uscite sconfitte nel turno precedente. I padroni di casa, oltre alla partita, hanno perso anche Pau Ribas. Il giocatore spagnolo si è rotto il tendine d'Achille e per lui la stagione è già finita. Oltre a Doellman, coach Bartzokas dovrà fare a meno anche di Lawal (rientro previsto non prima del 2017), Doellman e Navarro. Una vera emergenza insomma. Coach Trinchieri, invece, dovrà cercare di motivare i suoi dopo la sconfitta beffa a 3" dalla fine col Panathinaikos. Unica nota positiva della partita è stato Nicolò Melli, autore di 17 punti. Sfida interessante anche in cabina di regia, dove un Rice in cerca d riscatto se la dovrà vedere con l'esperto Nikos Zisis. Anche sotto canestro ci sarà da divertirsi, dove Victor Claver se la dovrà vedere con Melli. Strelniekis può essere l'arma in più per TrinchieriPalla a due alle 21.00, in diretta su Fox Sports.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.