Il Newcastle di Rafa Benitez come il Barcellona: 23 passaggi e gol

Nella partita di Championship contro l'Ipswich Town, i Magpies vanno a segno dopo aver fatto toccare il pallone a tutta la squadra nel giro di un minuto.

775 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Newcastle di Rafa Benitez sceglie il modello Barça. Certo, il palcoscenico non è quello del Clasico, della partita spagnola per eccellenza, quella tra Barcellona e Real Madrid. Luis Enrique ha incantato tutti con la massima espressione del tiki-taka, 24 passaggi in 60 secondi senza far mai toccare il pallone alle Merengues, per poi concretizzare il tutto nel gol di Luis Suarez.

Un passaggio in meno

Servono insomma le dovute proporzioni per fare questo confronto, ma quello che è accaduto nell'ultima partita di Championship tra Newcastle e Ipswich Town si avvicina molto a quel Clasico. I tocchi necessari alla squadra di Benitez per arrivare in porta sono 23 (uno in meno quindi) ed esattamente con la stessa durata, 60 secondi, della squadra di Luis Enrique. Rispetto al Barcellona, però, l'azione dei bianconeri è partita dal calcio d'inizio e ha coinvolto tutti e undici i giocatori in campo, prima del gol finale realizzato da Ayoze Pérez, ex del Tenerife. Un vero e proprio record.

Nella storia

E non sono gli unici numeri positivi di questo avvio di stagione di Benitez nella serie cadetta inglese. Dopo la retrocessione dello scorso campionato, il tecnico madrileno è riuscito a far calare la squadra alla perfezione nella categoria. Le due sconfitte di inizio campionato sono ormai soltanto un ricordo, perché successivamente il Newcastle ha vinto 13 partite su 15, pareggiandone una e perdendone solo un'altra, con 40 gol fatti e 11 subiti. L'ultima vittoria in EFL Cup, un rotondo 6-0 ai danni del Preston che gli permette di accedere ai quarti di finale insieme alle big di Premier League come Liverpool o Arsenal, in attesa del derby di Manchester e quello di Londra tra Chelsea e West Ham che decreteranno altre due candidate per il titolo. Si tratta di un altro record che fa entrare Benitez nella storia del Newcastle visto che questa qualificazione è riuscita solo ad altri due tecnici negli ultimi 40 anni. Dopo la delusione di qualche mese fa, insomma, don Rafa si sta togliendo qualche soddisfazione.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.