Liga, la Real Sociedad vince fuori dal campo: tesserato un senzatetto

Gli spagnoli hanno assunto Ruben, un signore di 35 anni che viveva da 8 mesi fuori dall'Estadio Municipal Anoeta. Contratto di due mesi con possibilità di rinnovo.

Ruben e Mudo. Copyright: Marca

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Il calcio è di tutti. Uno sport come pochi altri che unisce ed è teatro di storie emozionanti. Ultima a livello cronologico vede protagonista la Real Sociedad, squadra attualmente settima nella Liga, a ridosso dell'Europa League. In questo caso però le prestazione sul rettangolo di gioco passano in secondo piano. La Real Sociedad ha fatto e si è fatta un grande regalo offrendo lavoro a un senzatetto che da 8 mesi viveva con il suo cane a pochi passi dallo stadio. Contratto di due mesi per Ruben, che lavorerà all'interno del settore della manutenzione proprio dell'Estadio Municipal Anoeta, con possibilità di rinnovo.

Non credevo esistessero più persone di animo buono, avevo decisamente perso ogni briciolo di speranza

ha ammesso Ruben, che insieme al suo fedele cane Mudo è stato aiutato in questi mesi dai vecchi vicini di casa del quartiere di Amara Berri. Il contratto offerto dalla Real Sociedad consentirà a Ruben e il suo amico a 4 zampe di vivere dignitosamente, almeno per 2 mesi, dopodiché in caso di risposta positiva il club spagnolo sembra intenzionato a prolungare il rapporto di lavoro.

Stadio Real Sociedad
L'Estadio Municipal Anoeta, casa della Real Sociedad

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.