Eurolega: il Fenerbahce per l'imbattibilità, Pascual debutta contro Melli

Datome e Melli impegnati rispettivamente contro Zalgiris e Panathinaikos, a Tel Aviv sfida tra le ultime. Alle 19, in diretta su Fox Sports, c'è Stella Rossa-Barcellona.

Il Barcellona fa visita alla Stella Rossa

10 condivisioni 0 commenti

di

Share

Nella seconda giornata del terzo turno di Eurolega sono quattro le partite in programma. La Stella Rossa, dopo la vittoria a sorpresa nello scorso turno, ospita il Barcellona. Il Fenerbahce cercherà di tenere il passo del CSKA e rimanere imbattuto. A Bamberg, Xavi Pascual farà il suo esordio col Panathinaikos. E infine Maccabi Tel Aviv e Galatasaray cercheranno la loro prima vittoria in questa Eurolega.

Stella Rossa-Barcellona (diretta su Fox Sports dalle 18.55)

La carica della Stella Rossa dopo la vittoria sul Galatasaray

La Stella Rossa ospita a Belgrado il Barcellona in una sfida che si preannuncia imprevedibile. I padroni di casa, dati per spacciati già prima dell'inizio della competizione, arrivano dalla vittoria esterna a Istanbul col Galatasaray; gli spagnoli, invece, sono sommersi dagli infortuni ma hanno comunque a disposizione un roster di altissimo livello. Coach Radonjic farà sicuramente affidamento su Simonovic (che nella partita di Istanbul ha messo a segno 23 punti) e sul lungo Kuzmic, il miglior realizzatore dei serbi con 13.5 punti di media. L'allenatore del Barcellona dovrà fare a meno di Justin Doellmann, il migliore fino a questo punto per i blaugrana. Bartzokas, però, potrà fare affidamento su Navarro, Tomic e Rice. Non proprio gli ultimi arrivati, insomma. La Stella Rossa avrà un alleato in più: la Kombank Arena di Belgrado, uno dei campi più difficili del Vecchio Continente. Palla a due alle 19, con diretta esclusiva su Fox Sports.

Fenerbahce-Zalgiris

Datome e compagni cercheranno di tenere il passo del CSKA

L'ultima volta che queste due squadre si sono affrontate, a vincere è stato lo Zalgiris di misura dopo un overtime. Oggi le cose però sono diverse. I turchi sono uno dei migliori team in Europa e i lituani non sono più quelli di una volta. Questo però non vuol dire che sia una partita scontata. Il Fenerbahce, infatti, fino a qui ha lasciato a desiderare, vincendo due partite solo di un punto. Lo Zalgiris ha sorpreso il Baskonia nel turno precedente. Da una parte, i padroni di casa, sfoderano una sfilza di nomi che farebbero paura a chiunque: Dixon, Slouka, Antic, Udoh, Vesely, Datome, Bogdanovic e via dicendo. Dall'altra, lo Zalgiris può fare affidamento su gente come Leo Westerman, Brock Motum e Paulius Jankunas. Ma questa sarà anche la sfida tra Sarunas Jasikevicius e il suo ex allenatore Obradovic. L'allievo saprà battere il maestro?

Brose Bamberg-Panathinaikos (diretta su Fox Sports Plus dalle 19.55)

Debutto sulla panchina del Panathinaikos per Xavi Pascual

Il Bamberg di coach Trinchieri va a caccia della seconda vittoria casalinga in questa Eurolega. Stavolta, ospiti del Brose saranno i greci del Panathinaikos, che in settimana hanno presentato il loro nuovo allenatore: Xavi Pascual. Per lui subito il compito arduo di affrontare una delle squadre che gioca meglio in questo momento. I tedeschi, infatti, dopo aver perso di misura coi vice campioni d'Europa, hanno regolato i russi dell'Unics, esprimendo un bel basket. Pascual, inoltre, dovrà cercare di far rendere di più Ioannis Bourousis da cui ci si attende molto di più di ciò che ha fatto vedere finora. Sotto canestro, a sfidare il greco, ci sarà Nicolò Melli, un vero totem per i campioni di Germania. Basterà Pascual al Pana per tornare grande?

Maccabi Tel Aviv-Galatasaray

Sonny Weems guiderà il Maccabi alla ricerca della prima vittoria in Eurolega

Dopo il terremoto vissuto nelle ultime ore, il Maccabi si appresta ad ospitare il Galatasaray nel terzo turno di Eurolega. Lo scorso fine settimana, la squadra israeliana ha esonerato coach Edelstein, sostituendolo col vice Hadar. Secondo alcune fonti vicine alla squadra, l'esonero sarebbe stato chiesto da Sonny Weems e questo ha generato non poche polemiche nell'ambiente. Anche il Galatasaray non se la passa molto bene: la squadra turca, infatti, arriva da due sconfitte casalinghe. Sarà quindi la sfida tra due squadre fatte di grandi nomi ma, al momento, molto deluse. I padroni di casa cercheranno i punti di Weems e di Goudelock, mentre gli ospiti si affideranno ancora a Daye e Guler. Occhio anche a Devin Smith per il Maccabi e Justin Dentmon per il Galatasaray. Una vittoria servirebbe ad entrambe per allontanare le ombre e smuovere la classifica. Palla a due alle 20.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.