Conor McGregor e UFC al Santiago Bernabeau? Il Real Madrid apre le porte

Il Real Madrid apre alla UFC, mostrandosi interessato alla stipulazione di un eventuale evento da ospitare nel tempio dei blancos: "Ne saremmo ben lieti".

McGregor after-event party

231 condivisioni 0 commenti

di

Share

Conor McGregor (20-3) e UFC di scena in un evento al Santiago Bernabeu di Madrid? Fanta-MMA, direbbero i più. Quella che potrebbe sembrare una semplice boutade pubblicitaria, trova invece serissime conferme da parte di fonti autorevoli. La domanda, agli occhi dei puristi calcistici, sorgerà immediatamente spontanea: può uno dei tempi del calcio mondiale ospitare una manifestazione sportiva come le arti marziali miste

L'impianto sportivo del Real Madrid, il Santiago Bernabeu
Il Santiago Bernabeu, casa del Real Madrid e tempio del calcio mondiale.

Sacrilegio sportivo o brillante trovata capace di offrire una luce diversa ad uno degli impianti sportivi più amati al mondo? Senza dubbio quella che era apparsa come una semplice provocazione ha assunto contorni ben più seri da quando McGregor ha chiarito la ferma volontà nel non calcare più gli ottagoni del Nevada - sede della maggior parte degli eventi UFC - a seguito della multa da 150mila $ (al cambio circa 137.000 €) commutatagli dalla Commissione Atletica del luogo, a causa del parapiglia creatosi con Nate Diaz (20-11) in occasione della conferenza stampa pre-UFC 202. D'altronde, non sarebbe neanche il primo impianto calcistico ad ospitare un evento UFC: l'Etihad Stadium di Melbourne e l'Arena da Baixada di Curitiba hanno già accolto infatti - in occasione rispettivamente di UFC 193 e UFC 198 - manifestazioni organizzate dalla più importante promotion al mondo nel settore delle mixed martial arts, registrando tra l'altro due clamorosi sold out.

Ronda Rousey ed Holly Holm
Ronda Rousey (12-1) ed Holly Holm (10-2) battagliano nel main event di UFC 193, evento tenutosi nella cornice dell'Etihad Stadium di Melbourne.

A dar ancora maggior corpo ad un'ipotesi comunque di difficile realizzazione - almeno per il momento - ci ha pensato anche un portavoce dello stesso Real Madrid, il quale, in una breve dichiarazione al portale Newstalk, ha caldeggiato l'ipotesi di un evento UFC al Bernabeu, chiarendo anche quanto la capienza stimata dall'impianto iberico possa offrire un interessante sbocco in termini di affluenza di pubblico.

Saremmo ben lieti di ospitare un evento UFC in casa nostra, ovvero al Santiago Bernabeu. D'altronde, parliamo di un impianto sportivo capace di offrire una capienza vicina agli 80mila spettatori.

Great to see you bro!!💪🏽🔝

A photo posted by Cristiano Ronaldo (@cristiano) on

Chissà dunque che in un futuro prossimo Cristiano Ronaldo non possa assistere ad un match dell'amico Conor McGregor proprio nello stadio che abitualmente acclama a gran voce il nome del tre volte Pallone d'Oro. Bisogna tuttavia specificare - ancora una volta - quanto tale ipotesi sia attualmente parecchio lontana dalla realizzazione, nonostante, come chiarito dai vertici della società madrilena, i buoni propositi siano presenti in seno a tutte le parti in causa. E se il Santiago Bernabeu accogliesse davvero al suo interno l'ottagono più famoso al mondo, quale sarebbe la risposta dei milioni di appassionati sportivi - calcistici e non - al riguardo? Quesiti a cui solo i posteri daranno risposta, nell'attesa che quello che attualmente si presenta come poco più di un sogno possa un giorno diventare realtà.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.