Football Manager 2017, dal prezzo alle novità: tutto quello che c'è da sapere

Mancano dieci giorni all'uscita dell'ultimo capitolo della saga che ha fatto innamorare migliaia di videogiocatori. Ecco tutte le novità di Football Manager 2017.

Football Manager: quello che c'è da sapere

231 condivisioni 0 commenti

di

Share

Un cerchio rosso, enorme, intorno al 4 novembre. Data d'uscita di Football Manager 2017. Milioni di appassionati stanno aspettando il fatidico giorno, quello della rivoluzione. Tante le novità annunciate: dal calciomercato al nuovo motore grafico. Nel frattempo però ci si deve accontentare della versione beta. Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'ultimo capitolo della saga.

Uscita e prezzo

Ormai ci siamo. Mancano dieci giorni all'uscita del nuovo Football Manager, fissata per il 4 novembre 2016. Ordinandolo sul sito ufficiale, footballmanager.com, il prezzo del gioco è di 54,99 euroMentre lo scorso 18 ottobre è stata lanciata la versione beta del gioconon si tratta di una semplice demo, in quanto possono accedervi soltanto coloro che hanno pre-ordinato il gioco attraverso i canali ufficiali riconosciuti da Sports Interactive.

Calciomercato

Nel promuovere la nuova versione di FM, i produttori hanno puntato molto sulla carta 'realismo'. Che ha trasformato completamente il modo di concepire il calciomercato, rendendolo molto più verosimile. All'atto pratico: giocatori e agenti sono investiti di un ruolo principale per la riuscita o meno di una trattativa. Per mettere a segno un grande colpo di mercato non basterà una settimana. "Roma non è stata fatta di un giorno". Ecco, pensate sfilare Messi al Barcellona. E poi c'è un'altra grande sfida in ballo: quella di riproporre gli effetti della Brexit sul gioco. Un videogame sempre più proiettato al futuro.

Social network

Nell'era di Facebook, Twitter, Instagram e Snapchat è impensabile rimanere indietro in materia di mezzi di comunicazione. Ecco che i programmatori della nuova versione hanno dato molto spazio ai social network: perdere partite e credibilità agli occhi dei tifosi potrebbe portare a un'accesa contestazione. Non solo: c'è il rischio di essere esonerati per un innocuo - si fa per dire - hashtag. 

Nuova grafica

Secondo quanto svelato da Miles Jacobson, ceo di 'Sports Interactive', il motore del gioco sarà più intelligente. Così come i giocatori, molto più disciplinati tatticamente e attenti alle direttive degli allenatori virtuali. Grazie alla collaborazione con Creative Assembly, saranno presenti 15000 nuove animazioni. Tradotto: tiri più verosimili, parate più spettacolari, movimenti più fluidi. Inoltre, sarà possibile battere in solitaria il calcio d'inizio, i soccorsi per i giocatori infortunati interverranno direttamente a bordo campo e le decisioni sul fallo da ultimo uomo sono state modificate, evitando troppe espulsioni.

Ma le novità grafiche non finiscono qui: sarà disponibile una nuova inquadraturache vi permetterà di seguire l'azione al meglio, da dietro la porta, così come la traiettoria dei tiri. E visto che il diavolo sta nei dettagli, anche Football Manager si è voluto adeguare con una serie di video: dall'entrata in campo delle squadra al riscaldamento, passando per la bomboletta spray dell'arbitro.

Analisi e scienza

Statistiche, numeri e informazioni dettagliatissime dei campioni del domani. Sarà possibile studiare l'avversario in modo approfondito: dalle scelte di formazione dell'allenatore ai giocatori più pericolosi. Inoltre, grazie alla partnership con 'Prozone'saranno disponibili analisi molto più precise e minuziose su stile di gioco e possesso palla.

Una cosa è sicura: nella vita reale tantissime società di calcio usano Football Manager per scovare talenti in giro per il mondo, un database che contiene i nomi di tutti i giocatori professionisti. Oltre agli analisti con le loro preziose informazioni, avrete in squadra anche un vero e proprio scienziato che offrirà supporto al team medico, così da studiare un modo per ridurre l'incidenza degli infortuni più frequenti.

Al centro del club

L'immersione nel gioco è totale: merito di un avatar a bordo campo con le vostre sembianze. Come? Basterà importare una vostra immagine per creare un alter ego che sederà in panchina e guiderà la squadra. Ma a grandi poteri corrispondono grandi responsabilità. La società vi starà col fiato sul colloinvestiranno su di voi quando le cose andranno bene, ma tenderanno a risparmiare durante i periodi di magra.

Oneri e onori, come si dice. Attenzione infine alle trappole in conferenza stampa: le risposte dovranno essere ben ponderate, ogni parola verrà analizzata minuziosamente. Guai a sbilanciarsi su futuro, trasferimenti e infortunati. È un boomerang, un'arma a doppio taglio. Sempre meglio la via della diplomazia.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.