Premier League: Napoli-Insigne ai titoli di coda? Il Liverpool ci prova

I media inglesi sottolineano i rapporti incrinati fra il club e il giocatore, che martedì in Champions League è stato anche fischiato dopo il rigore sbagliato contro il Besiktas.

Insigne

440 condivisioni 0 commenti

di

Share

Una partita come quella giocata dal Napoli contro il Besiktas sarebbe un incubo per qualunque giocatore. Figurarsi per uno come Lorenzo Insigne, che a Napoli c'è nato e in azzurro ha mosso i primi passi da calciatore. 17 corner a 1 per la squadra di Sarri sembrerebbero dare l'idea di una superiorità schiacciante, eppure sul campo è andata diversamente.

Insigne sovrastato da Quaresma

I turchi hanno segnato 3 gol con tre soli tiri in porta, errori e disattenzioni clamorose dei partenopei hanno consentito a Quaresma e compagni di espugnare il San Paolo, mai violato prima in Champions League. "Lorenzo il magnifico" ha corso come un matto, sfornando cross per Mertens, le ha provate tutte, ha anche battuto un rigore che avrebbe potuto dare, chissà, un altro volto al match, ma non era proprio serata: Fabri ha indovinato l'angolino giusto e gliel'ha parato.

Fabri para il rigore a Insigne

Capita a tutti, anche ai migliori. Ma il San Paolo, magari anche esasperato dalla sconcertante prestazione di squadra, se l'è presa con lui: quando Sarri al 65' l'ha richiamato in panchina, il povero Lorenzo è stato sommerso dai fischi dei tifosi. Impietosi e ingrati, lui non se li aspettava e c'è rimasto male, è chiaro. Già il momento era difficile: Insigne non segna da aprile, il club traccheggia sul rinnovo, ora anche i tifosi che lo fischiano.

Dall'Inghilterra, puntuali, arrivano oggi le voci di un interessamento del Liverpool. De Laurentiis avrebbe fissato il prezzo del giocatore a 50 milioni trattabili, che per un club di Premier League possono anche non essere un problema, e Klopp avrebbe già presentato un'offerta agli agenti: 120.000 euro a settimana, che all'anno fanno 6 milioni, uno in più di quanto chiesto al Napoli per il rinnovo. Il tedesco ha fretta: pare che anche il Tottenham si sia fatto avanti.

Vota anche tu!

Insigne farebbe bene ad andare all'estero?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.