Juventus, Buffon è un pararigori: ne ha respinti già 30

Con la parata in Coppa Italia sul Papu Gomez, Gigi ha migliorato una statistica nella quale, sorprendentemente, eccelle. E c'è chi è convinto sia il suo punto debole.

908 condivisioni 0 commenti

di

Share

C’è chi, tempo fa, ha messo in giro un voce per nulla veritiera. Dicono che Gianluigi Buffon non sia particolarmente bravo a parare i rigori. Ai Mondiali del 2006 non ha parato né quello di Zidane nei 90’ né i successivi quattro alla lotteria. Anche la finale di Champions del 2003 l’ha vinta il Milan dagli 11 metri. Quel giorno Gigi di rigori ne parò 2, ma passa alla storia come sconfitto. In tutta la carriera però di rigori ne ha parati davvero tanti.

Juventus, Buffon è un pararigori: ne ha respinti già 30

Fra Nazionale e club, Gigi ha chiuso la porta ben 30 volte quando gli si sono presentati davanti dagli 11 metri. Sì, ma tocca vedere quanti gol ha incassato. Vero. Restate collegati. Cominciamo dalle parate. Intanto in Coppa Italia ha detto no al Papu Gomez nella semifinale d'andata.

Gianluigi Buffon
Gianluigi Buffon

Nell’anno del primo dei 5 scudetti parò un rigore anche a Totti, permettendo alla Juventus di strappare un punto preziosissimo. Oppure la semifinale di Champions del 2003: in molti ricordano il giallo a Nedved che obbligò il ceco a saltare la finale. In pochi ricordano che quella sera Buffon parò un rigore a Figo. Nel 1997-98 ne parò due in una partita sola. Col Parma era volato a Dortmund per una gara di Champions League: respinse i tiri di Möller e Chapuisat.

Un giovanissimo Buffon col Parma
Un giovanissimo Buffon con la maglia del Parma

Anche in Nazionale si esalta: agli Europei del 2008 parò il rigore di Mutu nella fase a gironi, nel giugno del 2015, ha respinto il tiro di Mandzukic durante le qualificazioni agli Europei. Ma i rigori subiti? Ci siamo arrivati. Sono 68. Quindi su 98 rigori, Gigi ben 30 volte ha mantenuto la porta inviolata. Quasi il 33% delle volte. E c’è chi, tempo fa, ha sparso la voce che non sia un pararigori…

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.