Liverpool-Manchester United, Mourinho: "Per Taylor sarà dura"

Anthony Taylor, residente a 6 km dall'Old Trafford, dirigerà il Monday Night dell'8^ giornata di Premier League. La FA potrebbe intervenire sulle dichiarazioni dello Special One

Anthony Taylor e José Mourinho

65 condivisioni 0 commenti

di

Share

Poteva Mourinho lasciarsi sfuggire la ghiotta occasione di commentare la contestata decisione di assegnare ad Anthony Taylor, residente a 6km dall'Old Trafford, la direzione della sfida contro il Liverpool? Ma certo che no. L'allenatore del Manchester United ha gettato altra benzina sul fuoco che ha incendiato la vigilia di una delle sfide più sentite dell'intera Premier League.

Arbitro che dirigerà Manchester United-Liverpool
Anthony Taylor, l'arbitro che dirigerà Manchester United-Liverpool

Secondo me è un ottimo arbitro, ma il fatto che abiti qui vicino e le numerose voci che sono circolate gli complicheranno il lavoro. Sarà difficile per lui fare una buona prestazione. Credo che qualcuno abbia voluto mettere pressione su di lui affidandogli questo compito.

Ha affermato José Mourinho. Che strizzando l'occhiolino dice ciò che vuole fingendo di non dirlo. Anche perché le 150 mila sterline di multa sommate al turno di squalifica accumulate la scorsa stagione sulla panchina del Chelsea per le dichiarazioni nei confronti dei vari arbitri, lo costringono a non esporsi, almeno esplicitamente, più di così. Un commento che allunga la lista delle tante critiche sulla particolare assegnazione della PGMOL (associazione che designa gli arbitri in Premier League).

L'allenatore del Manchester United
José Mourinho, allenatore del Manchester United

Ho imparato la lezione e non voglio dire nulla che possa creare problemi. Il Manchester United è una squadra che non fa pressione durante la partita sugli arbitri, non credo avremo problemi. Giochiamo con disciplina seguendo le istruzioni che ci hanno dato i rappresentati degli arbitri durante gli incontri.

Pressione psicologica inversa per Mourinho, che con queste frasi probabilmente spera di portare Taylor sulla retta via. Le dichiarazioni dello Special One, però, sembra che siano finite comunque sotto la lente d'ingrandimento della Football Association, che prima di prendere qualsiasi decisione, vuole analizzare meglio il contesto in cui sono state rilasciate le dichiarazioni del manager del Manchester United.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.