Mainz-Darmstadt 2-1, De Blasis e Malli fanno esplodere la Coface Arena

La squadra di Schmidt conquista tre punti importanti grazie a un'ottima prestazione. I gol della vittoria sono di De Blasis e Malli, di Gondorf l'inutile gol ospite.

39 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Mainz batte il Darmstadt con una prestazione convincente. I padroni di casa segnano un gol per tempo con De Blasis e Malli. Gli ospiti accorciano le distanze al 93' con un calcio di rigore di Gondorf, quando ormai, i giochi sono fatti.

Primo tempo

Al 5' i padroni di casa sono già avanti: Donati serve Brosinski in posizione centrale, apertura per Bussmann a sinistra e cross di prima intenzione per De Blasis, l’esterno è bravo a liberarsi di Esser e a mettere in rete.  

Al 14' tiro dalla distanza di Brosinski, che raccoglie un pallone vagante sui 30 metri e calcia di prima intenzione: parata centrale di Esser. Occasionissima per gli ospiti al 18': gran conclusione di Kleinheisler, la sfera supera Lossl che riesce a sfiorarla con la punta delle dita e a mandarla sulla traversa.

Lancio in profondità per Malli al 27':  il fantasista va via sulla destra, rientra sul sinistro mettendo a sedere un difensore e calcia addosso a Esser, che ha coperto bene il suo palo. Al 34' Bussmann vince un contrasto sulla sinistra e appoggia per Malli: il trequartista si accentra e mette un pallone con il contagiri al centro per Cordoba, che di testa colpisce una clamorosa traversa.

Il Darmstadt potrebbe pareggiare al 45', quando Colak viene contrastato irregolarmente da Bell in area di rigore. L’arbitro concede il penalty ma proprio Colak, dal dischetto, si fa parare il tiro da Lossl. 

Secondo tempo 

La prima occasione della ripresa arriva al 49': Gondorf, dalla destra, crossa al centro per Colak, che viene anticipato dall'uscita di Lossl e si scontra con Hack. Nessun problema per entrambi, il gioco riprende. Il raddoppio dei padroni di casa arriva al 56': slalom speciale di Malli in area, il numero 10 viene steso da Sulu e l’arbitro concede la massima punizione. Dal dischetto si presenta lo stesso Malli, che non sbaglia: 2-0 per i padroni di casa. 

Al 63' grande aggancio di Colak al limite dell'area piccola e conclusione a botta sicura: Lossl para con un grande intervento. Errore clamoroso di Donati al 69', il terzino italiano chiude bene su Ben-Hatira ma sbaglia il retropassaggio verso Lossl, favorendo Shipplock. Il neo-entrato salta il portiere ma si allarga troppo, non riuscendo a inquadrare la porta sguarnita. 

Al 93' Bungerd viene trattenuto in area di rigore. L’arbitro concede ancora il tiro dagli 11 metri. Questa volta è Gondorf a presentarsi alla battuta. Il centrocampista non sbaglia, ma è troppo tardi. Alla Coface Arena, la gioia è tutta del Mainz. Con questa vittoria, il Mainz sale a 11 punti. Il Darmstadt, invece, rimane bloccato a 5 punti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.