Fifa 17, Diego Costa senza pietà: "tradisce" il suo Atletico Madrid

Grinta e voglia di vincere anche alla Playstation. La punta del Chelsea prima batte un suo amico (utilizzando il Real Madrid) e poi lo castiga!

Diego Costa, punta dei Blues

853 condivisioni 0 commenti

di

Share

Esistono giocatori che in campo si trasformano cambiando completamente personalità rispetto al tranquillo comportamento fuori dal terreno di gioco. Altri calciatori sono obbligati a trattenere e controllare i propri istinti in campo per non eccedere in foga e combinare guai per la propria squadra. Ci sono poi atleti come Diego Costa che sembrano essere a proprio agio in campo, con la grinta e l'estrema voglia di vincere che li accompagnano anche una volta svestita la divisa di ordinanza. O almeno, per quanto riguarda lo spagnolo, questo è quanto sembra apparire nel recente video pubblicato su Instagram.

Attaccante del Chelsea
La grinta di Diego Costa, attaccante del Chelsea

L'attaccante che ha segnato complessivamente 38 reti con la maglia del Chelsea in Premier League è stato ripreso mentre punisce il suo amico, dopo averlo sconfitto in una partita di Fifa 17. Nessuna pietà in campo e davanti alla consolle con Diego Costa che ha prima schiaffeggiato il polso dell'amico e poi colpito il palmo della mano con una spatola, tra le risate dei presenti.

Savage! Don't ever lose to Diego Costa on FIFA 17! #fifa17 #costa #ouch 😡😡😡

A video posted by 101 Great Goals (@101greatgoals) on

Il fine deve per forza giustificare i mezzi, specie se il fine in questione è la vittoria. Che sia calcio reale o virtuale, con indosso gli scarpini oppure con un joystick in mano: non conta nemmeno la divisa visto che Diego Costa ha addirittura "tradito" l'Atletico Madrid, sua ex squadra, con gli acerrimi nemici del Real Madrid. Ma per superare il Barcellona dell'amico, questo ed altro. Quando i duri iniziano a giocare, Diego Costa prima sceglie la squadra, e poi inizia a giocare.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.