Ronaldo dichiara amore al Real Madrid: "Questo il club del mio cuore"

Cristiano Ronaldo è pronto a rinnovare col Real Madrid fino al 2021. Il portoghese dichiara amore alla società con la quale ha vinto due volte la Champions League.

733 condivisioni 0 commenti

di

Share

Lui si considera il più forte del mondo e per tantissimi appassionati lo è pure. Cristiano Ronaldo è alla sua ottava stagione con il Real Madrid. Da quando è arrivato nella Liga il portoghese non ha mai segnato meno di 30 gol all’anno. Nelle ultime sei stagioni non è mai sceso sotto le 51 reti. Numeri che lo incoronano. E lui, per la gioia dei tifosi, ha intenzione di restare ancora per molti, molti anni:

Il mio sogno è quello di chiudere gli occhi e giocare per il Real Madrid. È ciò che più desidero, voglio restare qui per molti anni. Questo è il club che ho nel cuore. Non penso mai al ritiro. Mi vedo in campo per tantissimo tempo. Finché il corpo risponderà bene continuerò a fare quello che mi piace di più

E dopo il rinnovo di Kroos tocca a lui: CR7 firmerà un contratto fino al 2021, quando avrà 36 anni. Ma col suo fisico non sarà di certo un problema.  Guadagnerà 23 milioni di euro all’anno. Dopo si penserà ai rinnovi di Bale e Modric.

Intervista

Premiato a Madrid come numero 1 della Champions League 2015-16 da La Gazzetta dello Sport e Marca, il portoghese si è finalmente raccontato anche in Italia:

L’Inter e la Juventus volevano darmi un’opportunità nel 2003, quando ero giovanissimo. Però il mio sogno era giocare a Manchester e lì sono andato.

A proposito di Juventus per Ronaldo in Champions può puntare alla vittoria:

Arriverà molto lontano. Negli ultimi anni sta giocando bene, è una squadra forte, soprattutto quando è allo Stadium. Lì è davvero difficile da battere. Penso che Higuain-Dybala sia una delle coppie d’attacco migliori al mondo.

Un complimento non da poco, anche perché viene direttamente da Ronaldo, convinto di essere il migliore al mondo. Considerati i gol segnati negli ultimi anni non è un caso se moltissimi appassionati gli danno ragione. E il Real continua a coccolarselo. Almeno fino al 2021…

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.