UFC, il lancio della bottiglietta costa caro a McGregor: multa da 150mila $

Conor McGregor paga a caro prezzo il parapiglia creatosi in occasione della press conference di UFC 202. Per l'irlandese arriva una multa da ben 150mila dollari.

385 condivisioni 0 commenti

di

Share

Sanzione doveva essere e sanzione è stata. Conor McGregor (20-3) è stato multato dalla Commissione Atletica del Nevada a seguito dell'ormai noto lancio di lattine e bottigliette verso Nate Diaz (19-11), nel corso della conferenza stampa di UFC 202.

In occasione del consueto incontro tra fighters e media tenutosi nella settimana di avvicinamento al match, i due contendenti si erano resi protagonisti di un acceso scambio di battute, culminato con un primo lancio di una bottiglietta da parte di Diaz verso McGregor, il quale per tutta risposta aveva lanciato ripetutamente lattine e altre bottiglie di plastica verso il trentunenne di Stockton. 

Come previsto da Dana White, il comportamento tenuto dal fighter irlandese non è passato inosservato agli occhi dell'organo di controllo statunitense, il quale ha comminato nei confronti di McGregor una multa di ben 150mila dollari (circa 135mila euro), a cui verranno aggiunti 50 ore da spendere in attività legate al servizio sociale. 

Sanzione che - va specificato - non impedirà comunque al campione dei pesi piuma UFC di calcare l'ottagono del Madison Square Garden il prossimo 12 novembre, data in cui la promotion più importante al mondo nel settore delle arti marziali miste bagnerà l'esordio assoluto nello Stato di New York, in occasione di UFC 205. Ad attendere Conor McGregor tra poco più di un mese vi sarà il campione dei pesi leggeri Eddie Alvarez (28-4), in un champion vs champion match che senza dubbio sancirà un'altra pagina di storia nel mondo delle MMA moderne.

Il faccia a faccia tra Conor McGregor ed Eddie Alvarez in occasione della press-conference di UFC 205

Non resta dunque che attendere quella che sarà una delle card più spettacolari dell'anno, con lo stesso McGregor che non si è affatto lasciato distrarre dalla pena inflittagli a seguito della diatriba creatasi con Diaz, commentando la vicenda con la consueta ironia.

Sono stato multato per più di quanto certi barboni vengono pagati.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.