Maradona e Diego Jr: insieme nella partita "Uniti per la pace"

Il Pibe e suo figlio Diego Jr. si allenano insieme in vista della partita benefica promossa da Papa Francesco. Appuntamento allo stadio Olimpico di Roma il 12 ottobre.

Diego Armando e Diego jr. Maradona

366 condivisioni 0 commenti

di

Share

C'è sempre una prima volta, anche per un campione come Diego Armando Maradona. Per il fuoriclasse campione argentino la novità sarà scendere in campo con suo figlio, Diego Jr. I due giocheranno insieme in occasione della partita "Uniti per la Pace", che si svolgerà allo stadio Olimpico di Roma mercoledì 12 ottobre. Il rapporto tra il calciatore più famoso del mondo e suo figlio, nato da una relazione clandestina con una donna italiana durante il suo periodo napoletano, si è ristabilito questa estate, quando finalmente Diego, dopo il riconoscimento ufficiale del 2007, ha deciso di incontrarlo e conoscerlo, anche se con 30 anni di ritardo.

Diego Armando Maradona, DIego Jr. Maradona e Rocio Oliva
I Maradona: padre e figlio

Era stato il giornalista argentino Jorge Rial a divulgare la notizia, con questo commento sul suo account Twitter:

"Sei mio figlio". Ieri, infine, Maradona ha detto questa frase a suo figlio Diego Jr, durante una cena intima a Nordelta, organizzata da Rocio Oliva.

Sembra che l'entusiasmo con cui si sia conclusa quella cena in Argentina, non sia ancora esaurito. Il numero 10, infatti, ne ha dato prova diretta, pubblicando sul suo profilo Facebook una foto che li ritrae insieme, padre e figlio, mentre si allenano in palestra in vista dell'evento.     

Allenandoci insieme, a Roma, per la Partita per la Pace!

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.